META NAME="Robots" Content="Index,Follow">
cultura barocca
 
 

ANTROPOLOGIA CULTURALE

(storia, politica, socio-economia, attività umane, enogastronomia, vita agronomica e marinara, giochi e feste, cultura, scolarizzazione nei secoli...)



I
* - CARTOGRAFIA DELLA LIGURIA DALL'ANTICHITA' AL'ETA' INTERMEDIA
** - Da "ALBINTIMILIUM" e quindi da VENTIMIGLIA MEDIEVALE e dalla DIOCESI DI VENTIMIGLIA al "GIGANTE DI MARMO DELLA TURBIA ERETTO DA UN DIO REMOTO" = il "TROPAEUM AUGUSTI" [TROFEO D'AUGUSTO ALLA TURBIA (TURBIE)] che vigilò per secoli sui confini (e sulle vie) tra Italia e Francia
*** - Un "REMOTO DIO ROMANO" e "MODERNI IMMORTALI DI FRANCIA" destinati a, diversamente, vivificare, celebrare e far prosperare le CONTRADE TRA PROVENZA, ALPI MARITTIME, ITALIA
**** - COSTUMI - SOCIETA' - ECONOMIA - LAVORO - VITA DI RELAZIONE - RELIGIOSITA' - CULTURA - ISTRUZIONE ECC. NEI SECOLI XVII - XVIII
*****XIX SEC.: LA "FINE DI UN'EPOCA" IN DIPENDENZA DEI RADICALI RINNOVAMENTI DI NAPOLEONE I IL GRANDE
1 - REPUBBLICA DI GENOVA: suo APPARATO GOVERNATIVO, AMMINISTRATIVO, DEMICO, SOCIO-ECONOMICO, ASSISTENZIALE
2 - Il braccio economico della REPUBBLICA: il potentissimo BANCO DI SAN GIORGIO ( ed una sua emanazione nel Ponente ligure o FILIALE DI VENTIMIGLIA)
3 - CHIESA ROMANA: consulta qui il CATALOGO DEL XVIII SECOLO DI "ARCIVESCOVADI ED EPISCOPATI" DEL "MONDO CONOSCIUTO" di L. Ferraris
4 - APROSIO "ARCHEOLOGO" ed un suo "viaggio storico-filologico": alla scoperta di "ALBINTIMILIUM" (matrice romana di VENTIMIGLIA), la città perduta come l'omerica TROIA e da alcuni identificata con l'inesistente "TEMPLUM"
5 - VENTIMIGLIA = dalla DOMINAZIONE DI ROMA, ALLE INVASIONI BARBARICHE, AI BIZANTINI, AI LONGOBARDI ED AI FRANCHI SIN AI TEMPI DEL LIBERO COMUNE ED ALLA CONQUISTA DA PARTE DI GENOVA : la storia antichissima di una "città di frontiera"
6 - La DIOCESI DI VENTIMIGLIA ed il suo ruolo storico ai tempi dell' INVASIONE DEI SARACENI: dopo la "vittoria contro il Frassineto" UN VESCOVO DI VENTIMIGLIA RICONSACRA I TRAGITTI TRA IL MARE - SUSA - NOVALESA - (VERSO L'EUROPA CENTRALE)
7 - ORDINI RELIGIOSO CAVALLERESCHI: in dettaglio i diversi destini di due fra i più grandi fra questi Ordini: l'ORDINE DEI CAVALIERI TEMPLARI e l'ORDINE DEI CAVALIERI GEROSOLIMITANI (poi "DI RODI" e quindi DI "MALTA")
8 - I PELLEGRINAGGI NELLA FEDE, OSPEDALI E STRUTTURE RICETTIVE, L'OPERA DI CAVALIERI ED ADERENTI AD ORDINI CAVALLERESCHI RELIGIOSI
I I
* - Nel PONENTE DI LIGURIA l'importanza storica e strategica del sito di NERVIA dipendenza antichissima e quindi sestiere di VENTIMIGLIA: le sue diverse EVOLUZIONI/TRASFORMAZIONI = da sede del COMPLESSO DEMICO DI "ALBINTIMILIUM" a quella del medievale CASTELLO DI PORTILORIA, da PREBENDA EPISCOPALE ad area di controllo di PERCORSI E COMMERCI quanto dei PELLEGRINAGGI DI FEDE, a luogo di RILEVANZA FISCALE oltre che di VALENZA RELIGIOSO-CULTUALE ANTICHISSIMA QUANTO MODERNA
** Una celebre quanto pessimistica visione della situazione politica italiana ed internazionale (compresa la Repubblica di Genova) ai primi del XVII secolo nella digitalizzazione dell'edizione originale dell'antispagnola "PIETRA DEL PARAGONE POLITICO" di Traiano Boccalini
1 - Il PONENTE DEL DOMINIO DI GENOVA all'epoca di A. Aprosio: Ventimiglia e le sue Ville orientali al terminale di una lotta conclusa con la conquistata autonomia amministrativa delle Ville entro la Magnifica Comunità degli otto Luoghi
2 - Il CAPITANATO DI VENTIMIGLIA: la città che un fiume divise per millenni dalla sua splendida matrice "sepolta sotto la sabbia", il COMPLESSO DEMICO PRINCIPALE (CON TEATRO, TERME, "INSULAE", VILLE ECC.) del municipio imperiale romano di "ALBINTIMILIUM"
3 - La seicentesca VENTIMIGLIA di A. Aprosio: i PROBLEMI AMBIENTALI DELLA CITTA'
4 - Le NUOVE GUERRE LOCALI, EUROPEE ED EXTRACONTINENTALI tra XVII secolo e XVIII secolo e la sentita necessità di una REGOLAMENTAZIONE DELLA DISCIPLINA ONDE EVITARE FEROCI SACCHEGGI A DANNO DI INERMI POPOLAZIONI: si veda in particolare qui il ruolo fondamentale esercitato dalla CHIESA ROMANA IN MERITO AD UNA DECISA LOTTA CONTRO L'INDISCRIMINATA FEROCIA DELLE TRUPPE ED I DANNI DEI SACCHEGGI INSENSATI
I I I
* - Il TEMA EPOCALE DELLA DIVERSITA' E DELLE EMARGINAZIONI IN TUTTE LE SUE VARIABILI = tenendo altresì conto sia della scoperta del Nuovo Mondo e di Nuove Civiltà che dei sempre più estesi rapporti con l'Oriente ed il Continente Africano = per una lettura più agile si può anche consultare questo INDICE TEMATICO MODERNO, o volendo approfondire, questo INDICE DI VOCI IN ORDINE ALFABETICO DA TESTO ANTIQUARIO
Approfondimenti di specifiche argomentazioni si legge poi nel SOTTOSTANTE INDICE e nell'INDICE DEL SETTORE IV:
* - LA QUESTIONE EBRAICA IN GENERALE (INDICI)
** - RAPPORTI CULTURALI E PERSONALI TRA UN ERUDITO GENOVESE ED UN'INTELLETTUALE EBREA DI VENEZIA: VEDI QUI IL CASO EMLEMATICO DELLE RELAZIONI TRA IL GENOVESE ANSALDO CEBA' E LA BELLISSIMA SARRA COPIO SULLAM = DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE DELL'OPERA = LETTERE DI ANSALDO CEBA' SCRITTE A SARRA COPIA (1623)
*** - ANGELICO APROSIO ERUDITO VICARIO DELL'INQUISIZIONE E LA SUA PARTICOLARE POSTAZIONE DI RIMPETTO ALLA QUESTIONE EBRAICA
1 - La particolare postazione in ambito cristiano degli EBREI (QUESTIONE EBRAICA): vedi ancora qui INDICE TEMATICO e nello specifico dei documenti = PROVVEDIMENTI E DECRETI A RIGUARDO DEGLI EBREI E DELLE COMUNITA' EBRAICHE
2 - RAPPORTI CON FORME DI CULTURA ALTERNATIVA, PERSISTENZE DI RELIGIONI ARCANE E/O PRECRISTIANE, CREDENZE MAGICHE, POSTULAZIONI SCIENTIFICHE E/O PSEUDOSCIENTIFICHE NON ISTITUZIONALIZZATE
3- RELAZIONI CON L'ORIENTE ISLAMICO
4 - RELAZIONI IN EUROPA TRA AMBIENTE CATTOLICO E COMPLESSO DELLE CHIESE RIFORMATE
5 - SCHIAVO - SCHIAVITU': vedi anche qui esser schiavi nel Dominio della Repubblica di Genova: l'importanza dell'Ordine dei Trinitari per il riscatto degli schiavi cristiani dell'Impero Turco [I VIAGGI DELLA FEDE (PELLEGRINAGGI CRISTIANI NEI LUOGHI SANTI): XIII secolo, areale Bordighera - Ospedaletti: sito di NOSTRA SIGNORA DELLA ROTA (RUOTA): anche "i viaggi per il riscatto degli schiavi"]
I V
A - Il BASAMENTO DELLA NORMALITA' ISTITUZIONALE secondo il diretto intermedio, cioè il microsistema socio economico della FAMIGLIA (INDICE DI VOCI VARIE = ANALISI DI TUTTE LE COMPONENTI DELLA FAMIGLIA E DEI RAPPORTI AL SUO INTERNO: PER UNA ANALISI DIVERSA MA NON MENO APPROFONDITA CI SI PUO' SOFFERMARE SUL SISTEMA PIRAMIDALE DELLA "BUONA" FAMIGLIA DI IMPRONTA MASCHILISTA E SUL MOMENTO BASILARE PER LA CONTINUAZIONE DEL CASATO IN FORZA DEI FIGLI COSTITUITO DAL SEMPRE TEMUTO, DATA L'EPOCA, MOMENTO DEL PARTO)
["APPROFONDIMENTO CRITICO" SUI MOLTEPLICI ASPETTI DELLA CONDIZIONE DELLA DONNA: PER VISUALIZZARLO COMPIUTAMENTE, DAL COLLEGAMENTE CHE QUI SEGUE, SI ACCEDE AD UN INDICE A SCORRIMENTO DI VOCI SPECIFICHE = grazie alla digitalizzazione di testi antichi si analizzi una serie dei principali problemi che hanno condizionato la femminilità nei secoli: " la sessualità nei suoi molteplici aspetti, l'ossessione della verginità, la prostituzione nei millenni, il giudizio negativo sulle donne di spettacolo (attrici, mime, cantanti) e quello sulle donne letterate, la sessualità istituzionale, la sessualità bandita dalla legge, le false convinzioni, lo sfruttamento, la ricerca mai facile dell'amore vero, il cicisbeismo, le molestie, lo stupro, l'iniquità delle Restitutio anche in relazione a ceto e censo dei perpetratori di violenze, la peculiare condizione di un ruolo subordinato, le misogine riflessioni su vanità e lussuria femminile, le donne diverse nei suoi vari aspetti = dalla diversità sessuale (bisessualità, omosessualità, lesbismo, tribadismo) alla diversità esistenziale (da "savie donne" a "streghe supreme": le postulazioni sul tema di Cattolici e Riformati) ecc. ecc. "]
1 - IL FINE PRIORITARIO DELLA
DONNA SPOSATA = CONCEPIMENTO, PROCREAZIONE, PARTO, ALLATTAMENTO, ALLEVAMENTO DEI FIGLI : QUI STUDIATI IN SINERGIA CON "I COMPLESSI MESTIERI" DI MEDICO, MEDICO OSTETRICO, BALIA E NUTRICE entro il variegato sistema politico, sociale e religioso dell' ETA' INTERMEDIA - si vedano poi la "figura criminale" di MAMMANE E "STREGHE OSTETRICHE" e la condanna di qualsiasi CONTRACCEZIONE E/O PRATICA, ABORTIVA E NON, FINALIZZATA AL CONTROLLO DELLE NASCITE - si visualizzino inoltre i costanti sospetti avverso "DONNE SAVIE E/O RIMEDIANTI" in generale e la supposta vana ricerca loro attribuita del CONTRACCETTIVO PER ECCELLENZA DELL'ETA' CLASSICA : "IL SILFIO"
2 - Vedi ancora qui l' OPPOSIZIONE AL DIVORZIO nell'INTERPRETAZIONE DELL'ETA' INTERMEDIA - la FINE DI UN'EPOCA/CODICE CIVILE DI NAPOLEONE I QUI INTEGRALMENTE DIGITALIZZATO = l' ISTITUTO DEL DIVORZIO
3 - Per un contributo alla conoscenza della FAMIGLIA nell'età intermedia: PADRI- FIGLI e loro RAPPORTI - la particolarità e complessità dell'infanzia = ESSER BAMBINI / BAMBINE NELL'ETA' INTERMEDIA - la storica vicenda di ORFANI - ABBANDONATI - FANCIULLI ESPOSTI - FIGLI ESPOSTI ("RUOTA DEGLI ESPOSTI")
4 - DIVERSI - DIVERSITA': donne ribelli, mostri e mutanti, genti di terre lontane, ecc. ecc. (oltre a ciò vedi qui l'epocale dibattito su EUNUCHI - CASTRATI - SPADONI - VOCI BIANCHE) = gli emarginati dal contesto della FAMIGLIA per eventi o scelte sessuali estranee alla norma istituzionale: DONNA VITTIMA DI MOLESTIE SESSUALI - OMOSESSUALITA' MASCHILE - OMOSESSUALITA' FEMMINILE - le tragiche, indifese, epocali VITTIME DEI "MERCANTI DI MERAVIGLIE"
5 - Aprosio, nel Capitolo XVI dello "Scudo di Rinaldo" dedicato a Luigi Novarini, dibatte la vicenda della PAPESSA GIOVANNA elaborando le contrastanti riflessioni di vari autori, tra cui Martinus von Troppau - David Blondel - Christian Becmann (la "vexata quaestio" di "MOSTRI" - ERMAFRODITI)
6 - Vedi anche qui: I MOSTRI nelle interpretazioni di autori apprezzati da A. Aprosio che ne raccolse le opere: citato Johann Georg Schenck - Ambroise Paire' - Fortunio Liceti - Gaspare Bahuin
* - Fine dell'Antico Regime. i TEMPI NUOVI: inizio di un lento riscatto dall'EMARGINAZIONE
** - Una rivisitazione del TEMA DELLE DIVERSITA' nelle LEZIONI DI MEDICINA LEGALE dell'urbinate F. PUCCINOTTI
V
* - LA CHIESA E I SEGNI DELLA MORTE DA BIBLIOTHECA CANONICA DEL FERRARIS
MORIBONDO
"PROCESSIONES" (PROCESSIONI - PROCESSIONE)
SEPOLTURA - SEPPELLIMENTO
(DEPOSIZIONE NEI LUOGHI DESIGNATI DEI CADAVERI DEI DEFUNTI SECONDO CONDIZIONE E STATO) - [ CIMITERI - CADAVERI - SEPOLTURE - FUNERALI = vedi qui anche digitalizzata l'opera seicentesca del Dolfi intitolata Tractatus de sepulturis, capellis, statuis, epitaphijs, & defunctorum munimentis. Authore Floriano Dulpho i.c. Bonon.... ]

MORTE - DEATH (MORTE E VITA - DEATH AND LIFE): CIMITERI - SEPOLTURE = in particolare ILLUSIONE DI IMMORTALITA' (ILLUSION OF IMMORTALITY) - RINASCITA (REBIRTH) - RINGIOVANIMENTO (REJUVENATION): tema già connesso a RELITTI DI PAGANESIMO (PAGANISM), rivisitato nell' ESORCISMO DEI SANTUARI DELLA RINASCITA e ricercato nella CONOSCENZA DI PIANTE ATTRIBUITA ALLE "STREGHE" (KNOWLEDGE OF PLANTS OF "WITCHES") ma anche recuperato dall'ALCHIMIA e dalle ricerche sulla POTENZA DELL'UNIVERSO O MAGNETISMO UNIVERSALE (ATTRAZIONE - REPULSIONE IN MICROCOSMO E MACROCOSMO) donde derivano sia la LEGGE DI SIMPATIA ED ANTIPATIA che il MAGNETISMO DELLA CULTURA DEL SANGUE quanto le prime rilevazioni su SANGUE MALEFICO - SANGUE BENEFICO: LAMIA - VAMPIRO e i tentativi di opporre VERITA' STORICHE agli orrori di DEMONI vampireschi come LILITH (LILITEA) : principi su cui si son poi innestate la CULTURA DI '500 E '600, la STORIA/LETTERATURA DEL '700 = ("RITORNANTI" - "NON MORTI") e quindi sia la LETTERATURA ("FAUST" - FOSCOLO ECC.) che la SCIENZA (MESMER - VORONOFF ECC.)
** - Supposta FORZA UNIVERSALE: LEGGE DI ATTRAZIONE E REPULSIONE (UNIVERSAL POWER - LAW OF ATTRACTION AND REPULSION) dell' UNIVERSO (UNIVERSE) = qui analizzata [ valutando tra '500 e '700 LIBERTA' DI OPINIONE E STAMPA - INDEX LIBRORUM PROHIBITORUM ed ancora "DIVERSITA'": FISICA , ETNO-CULTURALE E RELIGIOSA ] attraverso l'edizione critica di tre discusse opere: il "dannato" ZODIACUS VITAE di "MARCELLO PALINGENIO L'IMMORTALE", le "DISSERTAZIONI SULLA MAGIA..." DI M. A. DEL RIO e il testo di alchimia "THEATRUM SYMPATHETICUM" (v. anche = ADITUS NOVUS AD OCCULTAS SYMPATHIAE ET ANTIPATHIAE CAUSAS INVENIENDAS PER PRINCIPIA PHILOSOPHIAE NATURALIS di SYLVESTER RATTRAY GLASGWENSIS SCOTUS)
*** - RITUALI DELLA MORTE COME OLOCAUSTO (RITUAL OF DEATH AS HOLOCAUST) = dalla MORTE NERA = PESTE (BLACK DEATH = PLAGUE) alla MORTE AZZURRA = COLERA (BLUE DEATH = CHOLERA): la terrificante SUPERSTIZIONE (SUPERSTITION) di UNTORI (SPREADING POISON) e STREGHE (WITCHES) propaganti MALEFICI - MAGIA TEMPESTARIA - EPIDEMIA/PANDEMIA (INDEX = ESPECIALLY: SPREADER OF POISON FOR RUINS OF MEN AND ANIMALS)
**** - LEGGE DI SIMPATIA ED ANTIPATIA UNIVERSALE: vedi qui digitalizzata la TEORIA DEGLI AFFETTI, DELLE PASSIONI E/O DELLE INCLINAZIONI NATURALI DI G. G. DE ROTA
1 - I SEGNI DELLA MORTE E DELLA FEDE tra XV e XVIII secolo (multimedializzazione di scritti vari di autori diversi in epoche varie)
2 - I SEGNI DELLA MORTE E DELLA FEDE NEL XVII SECOLO: edizione integrale tradotta de il Tractatus de sepulturis, capellis, statuis, epitaphijs, & defunctorum munimentis. Authore Floriano Dulpho i.c. Bonon...
3 - Il GRANDE TENTATORE, I DEMONI, LE CREATURE DEL MALE ED I LORO SERVITORI : testi ed iconografie = ASSERVIRE GLI UOMINI E CONDURLI ALLA MORTE DELL'ANIMA ED ALLA MORTE DEL CORPO
4 - I GRANDI PROTETTORI E PATRONI CONTRA DAEMONES: ANGELI, BEATI, SANTI...: testi ed iconografie sull'ETERNA LOTTA TRA BENE E MALE PER SALVARE L'ANIMA ED IL CORPO DEGLI UOMINI
5 - L'ESTREMO RIMEDIO (ULTIMA RATIO) PER SALVARE L'ANIMA ED IL CORPO DALLA MORTE ULTIMA: testi ed immagini su OSSESSI - POSSESSIONI DIABOLICHE - INDEMONIATI - ESORCISMI ORDINARI - ESORCISMI STRAORDINARI ECC. = LA "ZONA CAVA" DI MARTIN DEL RIO - "FASCINAZIONE E CONDIZIONAMENTO DI MENTE E CORPO" DALLE POSSESSIONI MEDIEVALI ALLE RIFLESSIONI SUI PRESUNTI CONDIZIONAMENTI DI MAGNETISMO ANIMALE E MESMERISMO
6 - Il '600 un secolo tormentato dall'idea della morte, resa sconvolgente dalle PANDEMIE EPOCALI (PESTE - MORTE NERA - BLACK DEATH) = dal PROGRESSIVO INCUPIMENTO DI A. APROSIO alle OSSESSIONI DI DUE GRANDI, ALESSANDRO VII e MARIA CRISTINA REGINA DI SVEZIA
7 - XV - XVII SEC., "INGANNARE LA GRANDE INGANNATRICE" = vedi qui TRA ALCHIMIA ED ESPLORAZIONI GEOGRAFICHE ALLA RICERCA DEL SEGRETO O DELLA FONTE DELL'ETERNA GIOVINEZZA (SOURCE OF IMMORTALITY) = ritenuta relitto di RELIGIONI PAGANE PRECRISTIANE - MONTAGNE SACRE - LUCI O BOSCHI SACRI ECC.
8 - Le riflessioni su MAGNETISMO UNIVERSALE - ANTIPATIE E SIMPATIE COSMICHE
9 - XVII SECOLO TRA "UNGUENTO ARMARIO E POLVERE SIMPATETICA", CERCANDO DI SFUGGIRE ALLA MORTE = LA "POTENZA DELL'UNIVERSO RACCHIUSA NELLE MUMMIE DELL'ANTICO EGITTO" E L'"ORRORE DELLE MUMMIE EFFIMERE"
10 - Sulle "TRACCE DELLA GRANDE NEMICA" = vedi qui i "SEGNI DELLA MORTE" attraverso un percorso che da A. Aprosio conduce a M. Cristina di Svezia, ad Ugo Foscolo, all'autore del "Manoscritto Wenzel", a Francesco Galvagno e Giuseppe Sobrero e finalmente ad E. A. Poe ed Alfredo Nobel
11 - LA RELIGIONE E LA CULTURA DEL CORPO: "salvaguardare dopo la morte l'involucro fisico che racchiuse in sè l'anima"
12 - Riflessioni, con digitalizzazione di testi antiquari, sui temi di INUMAZIONE, IMBALSAMAZIONE, MUMMIFICAZIONE, PIETRIFICAZIONE, PRESERVAZIONE DALL'OBLIO = CONTRIBUTI VARI, in dettaglio: "IL PENSIERO SCIENTIFICO DI ANTOINE-JOSEPH MARIAGI"
13 - UNA LOTTA COMUNE CONTRO LA MORTE = MEDICINA TRADIZIONALE - MEDICINE ALTERNATIVE
14 - L' ARTE DELL' AROMATARIO UFFICIALE, GLI AROMATARI GIUDICATI ILLECITI (STREGHE E MAGHI) ED I SECOLI DEI VELENI = PIANTE E LORO DIVERSE PROPRIETA'
15 - FOLKLORE - WITCH - SORCERY - PAGANS ECC. = "il volto dell'universo alternativo": VITA E MORTE NEI RELITTI SOCIO-CULTURALI PRECRISTIANI
V I
* - MANGIAR BENE - MANGIAR SANO = LE AFFERMAZIIONI NEL DIAETETICON DEL MEDICO LUI NUNES ALIAS LUIS NONNIUS E IL RECUPERO FATTONE DA ANGELICO APROSIO
** - CLICCA QUI VOLENDO CONSULTARE IL SOTTOSTANTE ELENCO CON MAGGIORI APPROFONDIMENTI ANCHE ICONOGRAFICI

I - STORIA AGRONOMICO-ALIMENTARE ATTRAVERSO I MILLENNI = CON RIFERIMENTI ALLE ATTIVITA' MERCANTILI ED ALLA TIPOLOGIA DI ALCUNE AZIENDE (INDICI)
II - IL MENU' DI UN RISTORANTE ROMANO: PER UN PERCORSO MULTIMEDIALE NELLA GASTRONOMIA ANTICA MA ANCHE NEI SERVIZI (LOCALI PUBBLICI, TAVERNE, MESCITE, TERMOPOLIA, ALBERGHI) DA ANTIBES A POMPEI CON UN ACCENNO ALLE FORME ANTICHE DI PUBBLICITA' E PROMOZIONE
III - LA TECNOLOGIA APPLICATA ALL'ARTE DEL BEN MANGIARE = CUCINA, MACCHINE, IGIENE, APPROVVIGIONAMENTO IDRICO, RISCALDAMENTO CONSERVAZIONE ECC. ECC.
VISUALIZZA QUI SOTTO VARIE PROPOSTE DI APPROFONDIMENTO:
* - Dalle POSATE DI ROMA IMPERIALE (compreso un SERVIZIO DI POSATE DA VIAGGIO con FORCHETTA TRIDENTATA) ad un VIAGGIO INTERATTIVO ATTRAVERSO LA GASTRONOMIA = la CUCINA MONASTICA dell'età aprosiana
** - Sull'AGRONOMIA consulta qui = COSIMO TRINCI, "L'AGRICOLTORE SPERIMENTATO, OVVERO REGOLE GENERALI SOPRA L'AGRICOLTURA" (vedine gli INDICI MODERNI)
**** - MEDICINA (MEDICINE) - ERBORISTERIA (PHYTOTHERAPY) = PIANTE SPONTANEE E NON = come un MEDICO CINQUECENTESCO ALLA RICERCA DI PIANTE CURATIVE procedendo dal veronese MONTE BALDO sia giunto a scoprire oasi di PIANTE TERAPEUTICHE in LIGURIA: particolarmente a SAVONA, PONTINVREA, SASSELLO, PONENTE LIGURE, DOLCEACQUA, VALLE DEL NERVIA, BOSCO DI GOUTA
***** - LEONARDO FIORAVANTI = digitalizzazione della CIRUGIA = vedi ELENCHI DI TERAPIE, PIANTE CURATIVE, DECOTTI, UNGUENTI, BALSAMI, SOLUZIONI FISIOLOGICHE
****** - Medicinae liber manu scriptus dictus Wenzel aut Wenzelii = ELENCHI DI TERAPIE A BASE DI PIANTE CURATIVE
******* - [ STREGHE O MEDICHESSE POPOLARI ("WITCHES AND FOLK MEDICINE ") = LORO CONOSCENZE DI ERBE E PIANTE (ERBORISTERIA - FITOTERAPIA) = "THEIR KNOWLEDGE OF HERBS AND PLANTS (PHYTOTHERAPY)"]
******** - FUNGHI MANGERECCI E NON = PIANTE PER PRESUNTI UNGUENTI MALEFICI = compresi VELENI E LORO ANTIDOTI
********* - Il GIARDINO RINASCIMENTALE DEI DORIA DI DOLCEACQUA = vedi nel CAP. VI DELLA SFERZA POETICA il celebre GIARDINO IDEALE descritto da A. APROSIO
1 - Per una storia del VINO: il "moscatellino" nel seicentesco ponente ligure, un "nettare", la base d'opportuni medicamenti o la causa prima di risse e tafferugli?
1bis - Volendo approfondire questa tematica leggi qui:
A - le voci = VINO NELLA ROMANITA' - VINO IN EPOCA MEDIEVALE - A. APROSIO - IMPORTANZA DEL VINO IN MEDICINA, TERAPIE, PRESERVAZIONE DELLA SALUTE, CONFEZIONE DI MEDICAMENTI = VINO, ACETO E SPEZIE PRESERVATIVI CONTRO LA PESTE?
B - le voci = VINO ECCLESIASTICO E VINO DA OSPITALITA' PER PELLEGRINI DI FEDE, CAVALIERI E VIANDANTI - MOSCATELLINO LIGURE VINO DA POETI - A. APROSIO - BERNARDO MORANDO E GLI ELOGI DEL MOSCATELLINO LIGURE OCCIDENTALE - A. APROSIO - IL VINO, GLI ERUDITI, IL CLASSICO "OTIUM NEGOTIOSUM" - A. APROSIO: SUE RIFLESSIONI SUI "PERICOLI DERIVANTI DALL'ECCESSO DI BERE IL VINO
C - Leggi qui una storia singolare sospesa tra enologia e biblioteconomia = LA BIBLIOTECA APROSIANA COME FONTE DI PREZIOSE INFORMAZIONI SULLA STORIA DEL VINO SPECIE TR XV E XVII SECOLO
D - le voci = LETTERATURA SU VINO E VITICOLTURA - TRATTATI SETTECENTESCHI: digitalizzazione de = "TRATTATO DELLE VITI " [11 capitoli] - "TRATTATO DELLE UVE, E DE' VINI" [33 capitoli] - [In app. al cap. XXXIII 16 paragrafi = "Delle qualità e quantità dell'Uve da scegliersi, e unirsi" (a seconda dei vini che si intendono fare)] - "TRATTATO INTORNO ALLA COLTIVAZIONE DELLE VITI" [2 capitoli] - "TRATTATO SOPRA LA COLTIVAZIONE DELLE VITI DESCRITTO DA M. BIDET UFFIZIALE DELLA CASA REALE DI FRANCIA AGGIUNTOVI UN TRATTATO SULLA STESSA MATERIA DI M. BUSSATO DA RAVENNA" ( I - PARTE PRIMA / COLTURA DELLE VITI - II - - PARTE SECONDA / "MANIERA DI FARE I VINI" - III - PARTE TERZA / "IL GOVERNO DE' VINI"
E - la voce = SCOMPARSA DEL MOSCATELLINO ED AVVENTO DI UN VINO PUR SEMPRE DEGNO D'ARTISTI E LETTERATI = "IL ROSSESE"
2 - VINO - VITE (UVA) - ACETO - VARI TIPI DI VINO secondo gli SCRITTI di AMATUS LUSITANUS
3 - "ALCOHOLISM" - ALCOLISMO - ETILISMO - UBRIACHEZZA - EBBREZZA MOLESTA: le istituzioni dell'età intermedia ed i loro INTERVENTI AVVERSO LA PIAGA DELL'ALCOLISMO
4 - ARANCE, LIMONI, CEDRI ecc.: l' AGRUMICOLTURA LIGURE PONENTINA: una storia che affonda in storiche tradizioni, tra cui quella dei "mulattieri di Liguria"
5 - OLIVICOLTURA - coltivazione dell'OLIVO - produzione di OLIO D'OLIVA
6 - La coltura di una pianta dai frutti straordinari per la storia romana e medievale: FICO - FICHI (studiati anche nell'interpretazione dell'agronomo romano Columella)
7 - L'avvento in agronomia di COLTURE IMPORTATE DAL NUOVO MONDO: il caso di PATATA (PATATE) e del loro CONTRASTATO USO IN ALIMENTAZIONE
8 - L'avvento in agronomia di COLTURE IMPORTATE DAL NUOVO MONDO: il caso dei "POMI D'AMORE" poi meglio noti come POMODORI
9 - Testi seicenteschi della Biblioteca Aprosiana su "nuove" piante e colture = su TABACCO (volumi di autori vari), sul TE' (volume del genovese "Simone Molinari"), quindi su CACAO (volume di Antonius Colmenerus de Ledesma) ed ancora CHILI - MAIS (volume di Juan Eusebio Nieremberg) e finalmente sul CAFFE' (volume di Antonio Fausto Naironi)
10 - DOLCIFICAZIONE ATTRAVERSO I SECOLI:
* -
DOLCIFICAZIONE 1 (MIELE) = tipica della tecnica dell'Apicoltura -per produrre dolcificanti- dell'Epoca Romana)
* - DOLCIFICAZIONE 2 (FICHI) specie secondo le tecniche colturali aggregative = per assunzione di zuccheri dopo la contrazione medievale dell'apicoltura di tradizione romana.
* -DOLCIFICAZIONE 3 (ACERO)
* -DOLCIFICAZIONE 4 (CANNA DA ZUCCHERO)
* -DOLCIFICAZIONE 5 (BARBABIETOLA DA ZUCCHERO)
* - Un prodotto basilare per la sussistenza: il SALE * - La LAVANDA: una pianta "multiuso" dell'arcaica tradizione agronomica ligure
* - PALMIZI - PALME E LAVORAZIONE DELLE PALME: una tradizione agronomica storica della Liguria
* - FIORI: la grande stagione della FLORICOLTURA
II - ALTRI ASPETTI DI VITA ECONOMICA:
* - L'UOMO E TUTTA UNA
STORIA CHE SAREBBE STATA DIVERSA, CERTO PIU' ASPRA, SENZA LE SUE RELAZIONI CON IL MONDO ANIMALE ED IN PARTICOLARE CON ALCUNI ANIMALI, SEMPRE GARANTI E NON DI RADO CUSTODI DELLA SOPRAVVIVENZA DELLA STESSA SPECIE UMANA (INDICI DELLE VOCI E TEMATICI)
** - IL PONENTE LIGURE E LE SUE GRANDI OASI BOTANICHE E FAUNISTICHE CELEBRATE TRA '500 E '600 DA GRANDI MEDICI ITALIANI (BOVIO) E STRANIERI (H. FUIREN)
*** - LA SOCIETA' AGRO-PASTORALE E SUA ARCHITETTURA = VEDI ANCHE QUI BANDITE, GREGGI, ARMENTI, ALLEVAMENTO, CORPORAZIONI, COMMERCIO
**** - IL PERICOLO DEI GRANDI PREDATORI (LUPO, "LUPO CERVIERO", LINCE, ORSO BRUNO) E LA NORMATIVA INTRODOTTA PER LA SALVAGUARDIA DEGLI ANIMALI DA ALLEVAMENTO = VEDI ANCHE QUI = LA CACCIA ANTICA - LA FALCONERIA - ED ANCORA CACCIA, GIOSTRE E TORNEI - LA CACCIA ANTICA CON LE "SCARPE DA NEVE" (RACCHETTE - SCI) = LA DEVASTAZIONE INTRODOTTA DAL PERFEZIONAMENTO DELLE ARMI SINO ALLE ARMI DA FUOCO
1 -
ZOOTECNIA: allevamento, commercializzazione di bestie picccole e bestie grandi nell'areale del Ponente Ligure - Evoluzione di zootecnia e veterinaria [vedi anche integralmente digitalizzato il raro testo settecentesco di [Gio Battista Trutta] Il maniscalco istruito nel governo degli animali bovini e nel modo di medicarli]
2 - Il CANE una nobile e mai abbastanza INSEGNATA STORIA di COLLABORAZIONE CON L'UOMO, dall'ANTICHITA' ad OGGI
3 - NEI TRASPORTI COMMERCIALI E MERCANTILI VIA TERRA TRA PROVENZA E LIGURIA (XVI - XIX SECOLO) VEDI QUI LA POCO NOTA MA STRAORDINARIA COLLABORAZIONE TRA UOMO, MULO E "CANE CARRETTIERE"
4 - Il CAVALLO = una vicenda antichissima ed epica UOMINI, CAVALLI, CAVALIERI, VIE DEI COMMERCI, VIE DELLA FEDE
5 - Gli altalenanti e contrastanti rapporti con l'uomo del GATTO DOMESTICO = i tempi di una storia contraddittoria = i gatti in Europa e la contesa con altri animali custodi della casa: la loro lenta affermazione = il periodo in cui si rivelarono estremamente utili la grande Peste del 1348/49 - la loro graduale perdita di successo nel consorzio umano per i collegamenti a supposte persistenze cultuali pagane: le grandi eccezioni degli amanti dei gatti da Petrarca a Tasso - il periodo più oscuro = la caccia alle streghe di cui i gatti eran giudicati famigli o in cui si pensava si trasformassero le stesse streghe per nascondersi ai loro "cacciatori" pur conservando il potere della "fascinazione degli occhi" - la graduale rinascita del gatto come custode della casa e animale da compagnia: l'importanza di alcune osservazioni dei naturalisti del '600
6 - L'UOMO, LA NATURA, GLI ANIMALI (XVI - XIX SECC.): ANIMALI COMPAGNI / COLLABORATORI DELL'UOMO - ANIMALI SELVATICI, DANNOSI E / O PARASSITI (INDICE - INDEX)
7 - CACCIA - ATTIVITA' VENATORIA - vedi anche la casistica storica dei rapporti conflittuali dell'uomo dell'età intermedia con LUPO CERVIERO - LUPO ITALIANO - ORSO - CINGHIALE
8 - PESCA: L'UOMO E LA PRATICA DELLA PESCA SIA IN MARE CHE IN ACQUA DOLCE
* - ANIMALI, UOMINI...E IL DELIRIO DELLA RAGIONE
I - QUANDO LE SCOPERTE GEOGRAFICHE, L' IGNORANZA E LA SUPERSTIZIONE CREARONO I FANTASTICI E/O TEMUTI "MOSTRI" CON LA CONSEGUENZA DI UNA CACCIA SPIETATA E/O UNO SFRUTTAMENTO SELVAGGIO QUALI FENOMENI DA BARACCONE ("I MERCANTI DI MERAVIGLIE")
II - L'ANTRO DELLA BESTIA CELATA NEL BUIO, IN AGGUATO: ZOOANTROPIA - UOMINI BESTIA - LICANTROPI - VAMPIRI ECC. ECC.
III - LA TRISTE E REALE MATRICE DELLA VICENDA DI KING KONG = DAGLI ANNALI DELLA LUSITANIA DEL CASTANNEDA LA STORIA VERA DELLA GIGANTESCA E TERRIBILE SCIMMIA INNAMORATASI DI UNA DONNA
V I I
* - TEMPI DI LAVORO - TEMPI DI FESTA E SVAGO NELL'ETA' INTERMEDIA
** - GIOCHI STORICI = VEDI QUI : DAL "GIOCO CHE GLI ITALIANI CHIAMANO IL CALCIO" ALLA "CAZZA DEL TORO" UNA SERIE DI IMMAGINI E NOTIZIE SUI "GIOCHI STORICI" NELL'INTERPRETAZIONE DELL'INCISORE GIACOMO FRANCO (FINE XVI SECOLO)
*** - FESTE STORICHE = VEDI QUI: CORTEI, RAPPRESENTAZIONI COMMEMORATIVE, RICOSTRUZIONI STORICHE, "INFIORATE", FESTE DI FIORI E FUOCHI PIROTECNICI

***********
A - DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE DELL'OPERA DI ANONIMO TRATTATO DE' GIOCHI E DE' DIVERTIMENTI PERMESSI, O PROIBITI AI CRISTIANI (1768): consulta anche qui dell'opera gli INDICI MODERNI
B - DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE DELL'OPERA LA DAMIGELLA ISTRUITA = COMPITI, DOVERI E POSSIBILI SVAGHI E DIVERTIMENTI PER UNA SIGNORINA DI BUONA REPUTAZIONE NEL '700
C - Parlando con A. Aprosio, dopo il GIOCO DEL SESSO sempre rischioso e periglioso per anima e corpo, qual fu il gioco più antico praticato dall'uomo? la risposta sembrerebbe non comportare alternative il GIOCO D'AZZARDO, E DEL RESTO GLI ATTUALI "CASINO'" ALTRO NON SONO CHE LA METAMORFOSI DELLE "CASE DA GIOCO ROMANE" O TABERNAE LUSORIAE
D - Sempre guidati da A. Aprosio si veda qui un aspetto particolare della VITA SOCIALE DI '600 e '700: il fiorire di GIOCHI STORICI, di GIOCHI DI DADI, CARTE, "BIRIBISSI", LOTTO, GIOCHI D'AZZARDO, l'affermarsi del GIOCO DEGLI SCACCHI e del GIOCO DEL CALCIO (una documentazione tutta reperibile alla Biblioteca Aprosiana comprese le PRECAUZIONI ECCLESIASTICHE PER LA LOTTA AL DILAGARE DEL ROVINOSO "GIOCO D'AZZARDO") = "I GIOCHI DEI POTENTI" = L'INCREDIBILE "CASA" DEI DIVERTIMENTI DELL'IMPERATORE, SPECIE PER "GIOCHI DI SESSO, AZZARDO E FORZA" sui cui segreti investigò il successore d'Aprosio D. A. GANDOLFO
E - GIOCO - GIOCHI = INDICE - INDEX
Analizza anche, qui, in alternativa all'Indice, le voci tematiche =
- GIOCO SPORTIVO - GIOCHI SPORTIVI - OLIMPIADI - SPORT COMPETITIVI NELLA CLASSICITA'
- GIOCO CIRCENSE IN EPOCA ROMANO IMPERIALE
- GIOCO CIRCENSE IN EPOCA INTERMEDIA
- NUOTO = SUA RILEVANZA IN ROMA - SUA DECADENZA DALL'EPOCA MEDIEVALE AL XVIII SEC. IN CUI CESSO' DI ESSER DILETTO PER DIVENTAR MESTIERE: VEDI I MARANGONI - MARANGON NUOTATORI PROFESSIONISTI
- SPETTACOLI ORGANIZZATI = IL TEATRO = IN PARTICOLARE VEDI MUSICA, CANZONI E CANTANTI
- BANCHETTI E CONVITI NELLA ROMA IMPERIALE
- BANCHETTI, FESTE E INTRATTENIMENTI NELL'ETA' INTERMEDIA = VEDI IN PARTICOLARE GIOSTRE - TORNEI CAVALLERESCHI = vedi qui L'ARTE ANTICA DELLA "BALESTRA" - "BALESTRIERI E TORNEI DI BALESTRA"
- BANCHETTI, FESTE E INTRATTENIMENTI NELL'ETA' INTERMEDIA = VEDI IN PARTICOLARE DANZE, VEGLIE, FESTE ED ANCHE LO "SCANDALO" DEI "BALLI PROIBITI"
- PALLA - PALLONE = UNO STRUMENTO DI GIOCHI PER ECCELLENZA = VEDI QUI LA STORIA DELL'EVOLUZIONE DAL GIOCO DELLA PALLA AL GIOCO DEL PALLONE AL GIOCO DEL CALCIO ED UNA TRISTE - SANGUINOSA "CURIOSITA'" = "IL GIUOCO DEL PALLONE E LA RELIGIONE DEL SANGUE": I FUNAMBOLI AMERINDIANI ED AZTECHI, LA LORO MESSA IN SCHIAVITU', IL LORO SFRUTTAMENTO IN EUROPA AD OPERA DEI "MERCANTI DI MERAVIGLIE"
- LA CACCIA E LA PESCA
F - FOLKLORE - TRADIZIONI POPOLARI - FESTE POPOLARI - DIVERTIMENTI E GIOCHI POPOLARI = LA RICORRENZA DEL CARNEVALE
G - UNA FORMA SOFISTICATA DI DIVERTIMENTO ED EVASIONE OLTRE CHE DI AFFARI ED ESPLORAZIONE = IL VIAGGIO: VEDI QUI VIAGGI ATTRAVERSO IL MONDO (DIGITALIZZAZIONI DI OPERE ANTICHE) ED ANCORA PERCORSI D'ARTE, TURISMO, CULTURA ED IL...GRAND TOUR
H - Assai meglio dei GIOCHI però e caldamente consigliati dall' orator sacro A. Aprosio, per tutti i gusti dei lettori, da ogni parte d'Europa ecco a colmare il "tempo libero" LIBRI VARIAMENTE UTILI E GODIBILI [con la documentata citazione di tanti autori italiani e non = G. D. Ottonelli - A. Vivaldi - Hermann Huge - Wille Hesius - Michael Maier - Jean Vincart - "F. Liceto" - Dionysius Lebeus Batillius - Jacob Bruck-Angermundt - Willich Westhov - Florens van Schoonhoven - Nikolaus Taurellus - Julius Wilhelm Zincgref - Jacob Cats - Daniel Meissner - Johannes Sambucus (János Zsámboky) - "A. Alciato" - G. Ferro - B. Taegio - L. Contile - P. Arese - S. Ammirato - G. B. Lalli - A. Lucarini - P. Giovio - G. Ruscelli - G. C. Capaccio - A. Tassoni - P. Bracciolini - B. Bocchini - Piero de' Bardi - G. F. Negri - G. F. Loredano - S. Errico - Pietro Soave Polano (P. Sarpi) - G. Bentivoglio - M. Aleman - Miguel de Cervantes - Antoine de Balinghem - Antonio Cordeses - Antoine Le Gaudier - Charles Musart - Francisco Arias - Johann Niess - F. A. Spinola - G. S. Ferrari - Paul Zehentner - Antonio Delgado Torreneira - Martin Ruego - D. Bartoli - Georges Maigret - "P. Henrico Hengelgrave" - Barnabas Kearney - Augustinus Sabbothius - Daniel Souter - Stanislaw Kizinokolek ecc. ecc.]

V I I I
1 - MONDO EBRAICO - CULTURA EBRAICA - QUESTIONE EBRAICA: ANALIZZA IN DETTAGLIO = APROSIO, GLI EBREI, LA QUESTIONE EBRAICA ATTRAVERSO IL TEMPO (INDICI TEMATICI ED ALFABETICI) = LA PARTICOLARE POSTAZIONE DEL "EBREI INTESI QUALI DIVERSI" ED IN MANIERA EMBLEMATICA "LA RELAZIONE INTELLETTUALE E CULTURALE -CON DIGITALIZZAZIONE DELLE OPERE- TRA L'ERUDITO GENOVESE ANSALDO CEBA' E SARRA COPIO SULLAM BELLISSIMA INTELLETTUALE DEL GHETTO EBRAICO DI VENEZIA
2 - Angelico Aprosio ed un FAUTORE EBREO DELLA SUA BIBLIOTECA: il dottissimo ebreo padovano PORTO MANEHEM SIYYON (vedi anche qui la digitalizzazione integrale di una rara opera da lui donata all'Agostiniano) - Visualizza qui TESTI DI SEMITISTICA = vedi anche TESTI DI ARAMAICO, EBRAICO, ARABO ALLA BIBLIOTECA APROSIANA
3 - Digitalizzazione e multimedializzazione dell'aprosiano GRILLO XXXXIX (" Ond'è, che dagli Ebrei non si mangi carni di Porco")
4 - La QUESTIONE EBRAICA ("QUESTIONE DEGLI EBREI") in Genova ai tempi del GRANDE INQUISITORE DI GENOVA IL DOMENICANO AGOSTINO CERMELLI
6 - Riflessioni su DIVERSE SITUAZIONI DEGLI EBREI IN ITALIA: NEL TEMPO ED IN LUOGHI (STATI ITALIANI) DIVERSI = vedi anche EBREI NEL PONENTE LIGURE CHE SOTTO INVESTIGAZIONE PREFERIRONO DENUNZIARSI QUALI RIFORMATI E PROTESTANTI: a titolo riepilogativo e nello specifico vedi una PUBBLICAZIONE VENEZIANA DI PRIMI XIX SEC. celebrante la CONVERSIONE AL CATTOLICESIMO di un gruppo di appartenenti ad una "FAMIGLIA ISRAELITICA" = vedi anche SONETTO BILINGUE ITALIANO - EBRAICO UNA RARITA' FACENTE PARTE DELLA RICCA TRADIZIONE EPITALAMICA (COMPONIMENTI PER NOZZE) ITALIANA DEL XIX SECOLO
I X
"MONSTRUA" diversi, PRODIGI alla LATINA nell'esperienza culturale di Aprosio: A. Aprosio il teorico della città dispersa sotto la sabbia in effetti cosa potè vedere con stupore o scoprire con timorosa meraviglia nella PREBENDA EPISCOPALE DI NERVIA sì da ipotizzarvi, giustamente ma contro tutti, il PRINCIPALE NUCLEO DEMICO della romana "ALBINTIMILIUM"?
X
1 - Il NUOVO MONDO (LE INDIE OCCIDENTALI - AMERICA - AMERICHE): "rinnovati orizzonti per l'Europa e gli Europei"
2 - Alla ricerca di nuove frontiere e di una nuova vita: l'emigrazione italiana nel mondo e il suo retaggio di cultura
X I
LA REPUBBLICA DI GENOVA: VARI ASPETTI DELL'APPARATO ISTITUZIONALE E GOVERNATIVO DI UNO STATO ITALIANO TRA I SECOLI XVI E XVIII = VEDI QUI INDICI TEMATICI - OPERE ANTIQUARIE DIGITALIZZATE
X I I
* - GLI UOMINI - LA PACE - LA GUERRA - IL LAVORO - LA SOCIETA' - GLI AFFARI - LE OCCUPAZIONI = QUI UNA GALLERIA DI ANTICHE STAMPE RESE INTERATTIVE
** - IL MARE - VITA DI MARE:
0 - UNA GRANDEZZA COSTRUITA SUL MARE:
NAVI - PORTO - NAVIGAZIONE - MARINERIA - COMMERCI DELLA SERENISSIMA REPUBBLICA DI GENOVA
1 - [NAVI - NAVIGAZIONE IN ROMA ANTICA: vedi ASPETTI DI REGOLAMENTAZIONE DI VITA MARINARA secondo il diritto romano]
2 - NAVIGAZIONE ATTRAVERSO I SECOLI: NAVI - APPRODI - PORTI - CANTIERI - OPERATORI PORTUALI - PALOMBARI - MARANGONI - MAESTRI D'ASCIA - NORMATIVE VARIE ECC. (INDICE GUIDA DELLE VARIE VOCI)
3 - NAVIGAZIONE ATTRAVERSO I SECOLI: NAVI - STRATEGIA NAVALE ANTICA - NAUFRAGI - SCOPERTA DI TESORI - RELITTI NAVALI - MEDICO DI BORDO - CODICI DI NAVIGAZIONE E COMMERCIO ECC. (INDICE GUIDA DELLE VARIE VOCI)
4 - NAVI - NAVIGAZIONE DA GUERRA - NAVIGAZIONE COMMERCIALE DELLA REPUBBLICA DI GENOVA: il drammatico argomento dei NAUFRAGI nell' INTERPRETAZIONE SEI - SETTECENTESCA DELLA CHIESA ed in QUELLA DEGLI STATI parzialmente strutturata sempre sulla base del CODICE TEODOSIANO (vedi anche SALVAGUARDIA DEI NAVIGANTI SECONDO IL DIGESTO DI GIUSTINIANO)
5 - DALL'ANTICA GEOGRAFIA E DA CRISTOFORO COLOMBO ALLE ESPLORAZIONI NAVALI DEL XIX SECOLO = DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE DI ANTICHI TESTI DI VIAGGI (INDICE)
6- VEDI ANCHE QUI LA NAVIGAZIONE ALTERNATIVA = DALLE FLOTTE ROMANE DA GUERRA DEL RENO ALLA NAVIGAZIONE FLUVIALE DAL MEDIOEVO: SECONDO IL MAGISTERO DI L. BAISIO PER GIUNGERE AL DISCORSO SULLA STORIA DELLA NAVIGAZIONE DI T. GARZONI (TRAGHETTI E FLUITAZIONI): SULL'ESPLORAZIONE PER VIA FLUVIALE DEL "MONDO NUOVO" LEGGI = Relazione al Cardinal Bembo fatta da Consalvo Fernando d'Oviedo e titolata LA NAVIGAZIONE DEL GRANDISSIMO FIUME DI ORELLANA DETTO ANCHE MARAGNON E RIO DELLE AMAZZONI (dal volume X della "Raccolta di Viaggi" del Marmocchi - digitalizzazione integrale): analizza pure L'APOSTOLATO MISSIONARIO TRAMITE LA VIA DEL RIO DELLE AMAZZONI DEL PADRE GESUITA ANTONIO VIEIRA STRENUO DIFENSORE DEGLI INDIOS PER CUI S'ADOPERO' INFATICABILMENTE E DA CUI FU DETTO IL "PADRE GRANDE" : COLUI CHE OTTENNE DAL RE JOAO IV DI PORTOGALLO L'IMPORTANTE LEI DE LIBERTADE DOS INDIOS; ANCORA VISUALIZZA QUI L' OPERA DI NICOLA DESCALZI PER LA NAVIGAZIONE TRAMITE IL FIUME BERMEJO ED ANCORA LEGGI SU VARI ASPETTI DELLA PIU' RECENTE NAVIGAZIONE SUI GRANDI FIUMI AMERICANI
*** - [ADDENDA = Quando Aprosio si recò nell'isola di Lesina si avvicinò molto alla più potente rivale commerciale sul mare di Genova e Venezia la potente, orgogliosa, slava REPUBBLICA DI RAGUSA]
X I I I
* - SOCIETA', CULTURA, STORIA ECC.: VIAGGIO MULTIMEDIALE DI IMMAGINI E TESTI FRA I SECOLI XVI E XVIII

1 - L' UOMO, LA STORIA, L'ECONOMIA, LA FEDE, IL COMPLESSO SOCIALE E L'AMBIENTE TRA I SECOLI XVI - XVII E XVIII:
CLICCARE QUI PER ATTIVARE LE VARIE VOCI GUIDA

2 - TERMINOLOGIA SOCIO-ECONOMICA-ANTROPICA dell'età intermedia: ricavata anche con il contributo della "BIBLIOTHECA CANONICA..." [con digitalizzazione della intiera BIBLIOGRAFIA UTILIZZATA] di Padre Lucio Ferraris ed il contributo di altri autori volta per volta segnalati (si segue l'ordine alfabetico nella elencazione delle voci):
"CLICCARE QUI PER ATTIVARE L'ELENCO DELLE VOCI E DEI COLLEGAMENTI"

X I V
L'UOMO, LA CULTURA, LA SCUOLA (SCOLARITA' - SCOLARIZZAZIONE):
* - IL "PARNASSUS POETICUS" UN
CLASSICO DELL' ISTRUZIONE AI TEMPI DI APROSIO
** - Le smisurate potenzialità di un'interazione culturale e formativa non sempre sfruttata: "SCUOLA - LIBRARIE - CAMERE DELLE MERAVIGLIE" = ISTITUZIONE SCOLASTICA - EDUCAZIONE - BIBLIOTECHE - ACCADEMIE - MUSEI - GABINETTI SCIENTIFICI ECC.
*** - In un testo del '600 qui integralmente digitalizzato la grande ORGANIZZAZIONE CULTURALE - EDUCATIVA - ASSISTENZIALE DI ROMA DALL'EPOCA DI A. APROSIO AI TEMPI DI D. A. GANDOLFO: indici di tutte le biblioteche, collegi, accademie, strutture di ricetto, ospedali...
**** - Il XVII secolo, un periodo epocale per il non semplice passaggio dal vecchio al nuovo = APROSIO DOCENTE, BIBLIOFILO ED INQUISITORE AL CENTRO DEL DIBATTITO FRA SCIENZA ARISTOTELICA E "NUOVA SCIENZA": DALL'ASTRONOMO G.D. CASSINI FREQUENTATORE DELLA "BIBLIOTECA APROSIANA" ALLA TRADUZIONE DEL LUCREZIANO DE RERUM NATURA DI A. MARCHETTI
***** - SCUOLA, ISTRUZIONE, DIDATTICA, MATERIALE DIDATTICO IN ROMA ANTICA (NELLA ROMANITA'): un' attenzione specifica ai LIBERA PROFESSIONE DI DOCENTE - DOCENTE DIPENDENTE DELLO STATO - VARI TIPI DI SCUOLA e DIDATTICA compresa la "VEXATA QUAESTIO DELLA RETRIBUZIONE DEI DOCENTI - vedi anche qui SCUOLA e DOCENTI nelle interpretazioni del CODICE DI TEODOSIO II e nel CODICE DI GIUSTINIANO I IL GRANDE
1 - INDICE GENERALE (VOCI E TRATTAMENTI TEMATICI) dei vari momenti di sviluppo di SCOLARITA' - ISTRUZIONE - DIDATTICA DAL MEDIOEVO AL XVIII SECOLO = in dettaglio vedi qui un CARDINE DELLA FORMAZIONE DIDATTICA MEDIEVALE, L 'ALMA MATER, L'"ABBAZIA DI S. PIETRO DI NOVALESA", ED IL SUO SIGNIFICATO PER LA RINASCITA CULTURALE ITALIANA ED EUROPEA
2 - FASI DELL'EPOCALE DIBATTITO SE LE DONNE DEBBANO O NON FRUIRE DI UN'ISTRUZIONE PARI A QUELLA DEGLI UOMINI
A - IL DIBATTITO SULLA FORMAZIONE CULTURALE DELLA DONNA DELL'ETA' INTERMEDIA, NON ORGANIZZATA, ESTEMPORANEA, LASCIATA A SCELTE DELLA FAMIGLIA PATRIARCALE, PATERNALISTA E MASCHILISTA = VEDI QUI LE OSSERVAZIONI DI ARCANGELA TARABOTTI NELLA SUA OPERA LA SEMPLICITA' INGANNATA SUL DIRITTO DELLE DONNE AD AVERE UN'EDUCAZIONE PARITETICA CON GLI UOMINI ED A NON RESTARE IN GRAN PARTE ILLETTERATE SI CHE CONTRARIAMENTE AD UNA ODIERNA CONVINZIONE MACCHIATA DA DIFETTI DI PRESENTISMO TRA XVI E XVII SECOLO LE DONNE DOVENDOSI ISPIRARE SECONDO IL GIUDIZIO ISTITUZIONALE ALL'ICONA DELLA MADRE EVANGELICA NELLA MIGLIORE DELLE IPOTESI VENIVANO SOLO ALFABETIZZATE AI FINI DELLE MERE ESIGENZE DI ECONOMIA DOMESTICA E POCHISSIME OTTENEVANO UNA FORMAZIONE MEDIA-SUPERIORE SI' DA DIVENTARE SCRITTRICI,POETESSE E/O INTELLETTUALI LE QUALI -TALORA DEFINITE PROVOCATORIAMENTE LIBERTINE- ERANO IN NUMERO COSI' LIMITATO DA POTER OGGI ESSER ASCRITTE A QUESTI NON ESTESI ELENCHI
B - IL DIBATTITO SULLA FORMAZIONE CULTURALE DELLA DONNA DELL'ETA' INTERMEDIA DA UN TESTO CHE RECUPERA TUTTA LA LETTERATURA ANTIFEMMINISTA = 1 - LE DONNE OLTRE CHE ALLA PRATICA DELLE ARMI SONO O NON IDONEE ANCHE A QUELLA DELLA LETTERATURA? - 2 - CAUSA VERA PER CUI POCHE DONNE SI DEDICHEREBBERO ALLA LETTERATURA [NEL CAPITOLO L'AUTORE CERCANDO INVANO DI PROPORRE UNA RISPOSTA PUNGENTE CONTRO ARCANGELA TARABOTTI SOSTIENE CHE LE DONNE SONO PRIVE DELLE LETTERE NON PER COLPA DEGLI UOMINI MA PERCHE' ESSENDO NEMICHE DELLA FATICA NON SANNO STACCARSI DALL'ORO]
C - [RELIGIOSE - SUORE - MONACHE = vedi a titolo esemplificativo anche REGOLA DATA DAL PADRE S. AGOSTINO ALLE MONACHE e in dettaglio LIBRI CHE LE RELIGIOSE DEBBONO E POSSONO O NON DEBBONO NE' POSSONO LEGGERE ed ancora si veda il censurato TRACTATIO DE MONIALIBUS FRANCISCI PELLIZZARII = CON DIGITALIZZAZIONE E INDICI DI TUTTI I CAPITOLI ]
D - Ancora vedi qui nel contesto della STORIA DELLA SCUOLA/ SCOLARITA'/ ISTRUZIONE (VEDI QUI GLI INDICI) alcuni importanti SCRITTI SEI-SETTECENTESCHI comportanti la SANZIONE PUBBLICA dell'importanza dell' ISTRUZIONE anche per le DONNE affermata contro tante resistenze oscurantiste da INTELLETTUALI ILLUMINATI e da CORAGGIOSE LETTERATE = in dettaglio un nome da non dimenticare quello dell'onegliese GASPARE MORARDO precettore di MARIA PELLEGRINA AMORETTI una delle prime donne italiane che ottennero la laurea
3 - FRATI NOVIZI - NOVIZI E PROFESSI : CONTRO ABUSI, COSTRIZIONI, FALSE VOCAZIONI, DISORGANICA FORMAZIONE ECC. ED A FAVORE D'UNA ADEGUATA FORMAZIONE CULTURALE E SPIRITUALE LE "INSTITUTIONES" DI PAPA CLEMENTE VIII SULL'"EDUCAZIONE DEL NOVIZIO" = vedi anche i: SEMINARI
4 - Anche A. APROSIO visse la non facile professione di PEDAGOGO DI UN PATRIZIO DI GENOVA
5 - A. APROSIO più in generale quale DOCENTE A VENEZIA esperimenta i vari lati del MONDO DELLA SCUOLA: alla fine uscendone un poco banalmente con questi cenni satirici avverso avverso i PEDAGOGHI PEDANTI in un suo GRILLO
6 - La figura storica dell' INSEGNANTE in una particolare INTERPRETAZIONE LAICA e nel GIUDIZIO UFFICIALE SULLE CARATTERISTICHE DI UN BUON MAESTRO DA PARTE DELLA CHIESA ROMANA (SECOLI XVII - XVIII)
* - LA LIGURIA ED IL PROBLEMA DI SCUOLA ED ISTRUZIONE, DOCENTI E STUDENTI = DUE ASPETTI EMBLEMATICI: LA "FUGA DEI CERVELLI" E L'ISTITUZIONE DELL'UNIVERSITA' DI GENOVA - LA "LIGURIA STORICA" ED IL DECISO CAMMINO VERSO UNA SITUAZIONE PARITARIA DI EDUCAZIONE FRA MASCHI E FEMMINE: L'OPERA CORAGGIOSA DI GASPARE MORARDO E MARIA PELLEGRINA AMORETTI
7 - Fenomeni di sperimentazione didattica e scolarità in Liguria occidentale nel XVIII sec. :UNA SCUOLA PUBBLICA A POMPEIANA (IM)
8 - [ La RIVOLUZIONE DELLA SCUOLA PUBBLICA studiata attraverso i dibattiti e le polemiche sui "MANUALI DA ADOTTARE" : il ruolo dell'educatore sabaudo "MICHELE PONZA DA CAVOUR" anche per la risoluzione della difficile interazione tra LINGUA NAZIONALE ITALIANA e DIALETTI DEGLI ANTICHI STATI) ]
9 - SCUOLA PER IL POPOLO: passaggio nel XIX secolo dalla "SCUOLA PUBBLICA DI MATRICE ECCLESIASTICA E/O GESTIONE FILANTROPICA" alla "SCUOLA COMUNALE" (o finanziata con le entrate dell'Amministrazione Civica)
** - L'ILLUMINISMO, LA RIVOLUZIONE FRANCESE, L'EGEMONIA NAPOLEONICA, IL RISORGIMENTO E IL PROCESSO VERSO L'UNIFICAZIONE D'ITALIA = L'ACCELERAZIONE VERSO TEMPI NUOVI ANCHE IN CAMPO EDUCATIVO
10 - La FINE DI UN'EPOCA = lenta evoluzione della scuola popolare e della faticosa istituzione di SCUOLE POPOLARI SIA MASCHILI CHE FEMMINILI
11 - SCUOLA PER IL POPOLO: passaggio nel XIX sec. da "SCUOLA ELEMENTARE COMUNALE" a "SCUOLA ELEMENTARE STATALE" (RIFORME NELLA SCUOLA - PROGRAMMI E LIBRI DI TESTO DI UN ALUNNO OTTOCENTESCO DI SCUOLA ELEMENTARE LIBRO DI EDUCAZIONE CATTOLICA IN LIGURIA)
12 - SCUOLA PUBBLICA - ISTRUZIONE PUBBLICA: LEGGI E RIFORME DELLA SCUOLA ITALIANA DAL XIX SECOLO ALLA II META' DEL XX SECOLO
*** - LA "NUOVA SCUOLA" ATTRAVERSO L'ICONOGRAFIA DI UN'EPOCA = UNA SIGNORINA BORGHESE DI PRIMI XIX SECOLO TRA VECCHIA E NUOVA SCUOLA
**** - LA RICERCA SCIENTIFICA DAI PRIMI DECENNI DEL XIX SECOLO =
- Scienza - Scienziati alla "Prima riunione pisana degli scienziati, italiani e non, del 1839"
-Scienza - Scienziati nel XIX secolo: "Relazione integrale" (con aggiunta dell'elenco dei partecipanti e del "Regolamento Generale") del I congresso scientifico di Pisa del 1839
-[ Scienza - Scienziati (minima partecipazione di scienziati liguri alla suddetta "Riunione": le ragioni di una ottocentesca problematica ligure della "ricerca accademica e universitaria")]
***** - LE PRIME SCUOLE PER I DIVERSAMENTE ABILI = MARCACCI MATTEO ABATE, ELOGIO FUNEBRE DEL PADRE OTTAVIO G . BATT. ASSAROTTI DELLE SCUOLE PIE FONDATORE DEL REGIO ISTITUTO DEI SORDO-MUTI DI GENOVA...[L'OPERA E' QUI DIGITALIZZATA NELLE QUATTRO PARTI CHE LA COSTITUISCONO: IL TESTO VERO E PROPRIO - LE CORPOSISSIMA SEZIONE DI ANNOTAZIONI E DOCUMENTI - LE DUE APPENDICI DELLE ISCRIZIONI ONORIFICHE E DELLA LIRICA IN MORTE DEL P. OTTAVIO ASSAROTTI / VISIONE / / DEL PATRIZIO / GIAN CARLO DI NEGRO]
X V
Il parassitismo avverso una società sempre in bilico tra progresso e povertà : USURA - USURAI
X V I
FOLKLORE FRA TERRORE, ORRORE, PAGANESIMO E VISIONE SALVIFICA CRISTIANA = HALLOWEEN: una festività sacrale pagana espressione del più generale processo di ASSIMILAZIONE CRISTIANA DEI CULTI E DEL FOLKLORE PRODOTTI DALLE CIVILTA' E RELIGIONI PRECEDENTI
X V I I
APROSIO: CHIESA E FEDE = RITORNI DI CULTI PAGANI - ESOTERISMO (OCCULTISM - ESOTERISM) E/O SCIENZE ALTERNATIVE (SCIENTISM): LA MEDICINA NON UFFICIALE (ALTERNATIVE MEDICINE)
X V I I I
 
X I X
 
X X
 
X X I
 
X X I I
 
X X I I I
 
X X I V
L'UOMO E IL CRIMINE: la nascente CRIMINOLOGIA e la MEDICINA LEGALE nelle lezioni accademiche di Francesco Puccinotti: dalle sue "LEZIONI DI MEDINA LEGALE vedi qui i sotto-indici:
LEZIONE I (LA MEDICINA LEGALE) - LEZIONE II (LA VERGINITA' E LO STUPRO) - LEZIONE III (IL CONIUGIO, L'IMPOTENZA, LA STERILITA') - LEZIONE IV (GRAVIDANZA E PUERPERIO) - LEZIONE V (MOSTRI ED ERMAFRODITI) - LEZIONE VI (ABORTO, VITALITA' DEL FETO, FETICIDIO) - LEZIONE VII (PARTO LEGITTIMO, SEROTINO, CESAREO) - LEZIONI VIII / IX(L'INFANTICIDIO) - LEZIONE X (DELL'APPICCAMENTO IN GENERALE) - LEZIONE XI (DELL'ANNEGAMENTO IN GENERALE) - LEZIONE XII (SEGNI DI MORTE) - LEZIONE XIII (DELLE FERITE IN GENERALE, E DELLA LORO MEDICO LEGALE DIVISIONE) - LEZIONE XIV (DELLE CONDIZIONI CHE DETERMINANO LA LEGALITA' IN GENERALE DI UNA FERITA) - LEZIONE XV (SINTOMATOLOGIA DELLE FERITE) - LEZIONE XVI (DELLE FERITE DE' PRINCIPALI VASI SANGUIGNI) - LEZIONE XVII (DELLE FERITE DE' PRINCIPALI CENTRI E TRONCHI NERVOSI) - LEZIONE XVIII (DEI VENEFICI E DEI VELENI IN GENERALE) - LEZIONE XIX (DEL VENEFICIO E DEI SINTOMI CHE LO DENUNCIANO) - LEZIONE XX (DELL'INDAGINE E DELLA RICOGNIZIONE DEL VELENO) - LEZIONE XXI (DELLA DICHIARAZIONE DEL VENEFICIO) - LEZIONE XXII / XXIII / XXIV (DELLE MALATTIE MENTALI)
X X V
I - La FINE DELL' ETA' INTERMEDIA = i momenti diversi dell' AVVENTO DI TEMPI NUOVI IN EUROPA ED IN ITALIA
- I PRESUPPOSTI DI UNA NUOVA CIVILTA' CON LA DIFFUSIONE DEL PENSIERO DELL'ILLUMINISMO (ANCHE CON UNA EMANCIPAZIONE IN FORZA D' UNA NUOVA ISTRUZIONE PUBBLICA DELLE MASSE DAL DIFFUSISSIMO ANALFABETISMO) E CON L'AVVENTO DELLA "RIVOLUZIONE FRANCESE" ED IL CROLLO DELL'"ANTICO REGIME"
- UN TRAGICO MA EFFICIENTE SIMBOLO DELLA "GIUSTIZIA UGUALE PER TUTTI" = LA GHIGLIOTTINA NON COME MOLTI CREDONO "INVENZIONE DELLA RIVOLUZIONE FRANCESE" MA "APPLICAZIONE RIVOLUZIONARIA PER TUTTI DI UNO STRUMENTO RINASCIMENTALE DI MORTE NON DOLOROSA" CHE FU ATTRAVERSO I SECOLI TRISTE MA UTILE PREVILEGIO DI NOBILI ED ECCLESIASTICI DESIDEROSI, NON POTENDO EVITARE LA CONDANNA CAPITALE, DI EVITARE ALMENO LE ORRIBILI PENE CAPITALI COMMINATE AI CETI POPOLARI
- LA RIVOLUZIONE FRANCESE E LA SUA INFLUENZA SULL'EUROPA E L'ITALIA IN PARTICOLARE
- LA FINE DELLA SERENISSIMA REPUBBLICA DI GENOVA E L'AVVENTO DELLA REPUBBLICA RIVOLUZIONARIA LIGURE = VISUALIZZA DIGITALIZZATA CON INDICI MODERNI ED ESPLICAZIONE CRITICA LA LEGGE DELLA REPUBBLICA DEL MARZO ED APRILE 1799
- Vedi anche NUOVI ASPETTI DELLA CONDIZIONE UMANA, DELL'IGIENE PUBBLICA E PRIVATA, DELLA SALUTE, DEL DIRITTO, DELLA TUTELA DEI MENO FORTI E DELLE DONNE, DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ECC. (INDICI)
II - Un grande periodo di trasformazioni segnati dalle gesta di NAPOLEONE BONAPARTE
** - Vedi la fondamentale ed oramai necessaria opera di Napoleone I in merito alla revisione di tutta la normativa su TESTAMENTI, LASCITI, VINCOLI TESTAMENTARI, FIDECOMMESSI, LEGATI spesso causa di drammatiche controversie.
1 - CODICE DI NAPOLEONE IL GRANDE (qui integralmente digitalizzato) primo ma non certo ultimo provvedimento di una VASTA REVISIONE DELL''INTIERA PRECEDENTE SOCIETA' EUROPEA = VEDI ANCHE: 2 - "DECRETO IMPERIALE CONCERNENTE LE FABBRICHE" [CHIESE - LUOGHI DI CULTO] (PROMULGATO NEL "PALAZZO DELLE TUILLERIE, IL DI' 30 DICEMBRE 1810": OPERA DIGITALIZZATA E CON INDICI MODERNI) 3 - La non del tutto popolare quanto letterariamente celebre SOPPRESSIONE DEGLI ENTI RELIGIOSI E DEGLI ORDINI che non avessero funzioni sociali ed assistenziali, come nel caso degli Agostiniani. 4 - Ed ancora l' APPLICAZIONE DI NUOVE REGOLAMENTAZIONI PER FINALITA' IGIENICO-SANITARIE IN MERITO AD INUMAZIONI, SEPOLTURE, CIMITERI, COSTUMANZE FUNEBRI
5 - Vedi qui INTRODUZIONE SETTECENTESCA DEL SISTEMA METRICO DECIMALE = e di conseguenza = TAVOLE DI CONVERSIONE AL SISTEMA METRICO DECIMALE DELLE VARIE UNITA' DI MISURA UTILIZZATE NEGLI STATI DELL'ITALIA PREUNITARIA
[NOTA INTEGRATIVA DOCUMENTARIA = La carta sopra proposta riportante la "Legge" della Repubblica (rivoluzionaria) Ligure rimanda, direttamente ed indirettamente, ai Tempi Nuovi della Rivoluzione Francese ad al suo possente influsso su tanti altri Stati europei = nello specifico riporta qui alla I Campagna d'Italia -in dettaglio l'avanzata francese in Liguria e le gesta del generale Massena ma anche il proselitismo rivoluzionario di Agostino Robespierre fratello del potentissimo Massimiliano e di Filippo Buonarroti nel territorio neutrale di Genova-: la caduta della Serenissima Repubblica di Genova e la costituzione della REPUBBLICA LIGURE (vedine anche qui il Timbro in metallo con il simbolo della Repubblica e visualizza vari documenti d'archivio su una fallita Controrivoluzione). Succedettero tempi difficili come quelli della crisi dei francesi e la loro ritirata con gli alletati italiani -ricordiamo qui il grandissimo poeta Ugo Foscolo- da Genova presa dagli austriaci anche se tutto fu risolto dal pronto intervento di Napoleone con la II Campagna d'Italia che comportò scelte autoritarie: sì che, come altre, la Repubblica Ligure, soppressa dal Bonaparte fu unita per ascrizione della Liguria alla compagine del napoleonico IMPERO FRANCESE (VEDI) sotto la specie politico-militare di non dover dispergere energie per controllare le problematiche di Repubbliche soggette sì al controllo transalpino ma troppo frammentate e gestite da fazioni spesso contrapposte e potenzialmente in grado di fomentare rivolte antifrancesi .E' sempre COMUNQUE DOVEROSO PRECISARE CHE MOLTI provvedimenti del Bonaparte si rivelarono utili in nome di una inderogabile modernizzazione di normative e strutture (in primis per la rinascita e la viabilità della Liguria Costiera come ai tempi di Roma Imperiale cioè la realizzazione dopo secoli di abbandono di una grande litoranea "Strada della Cornice" in qualche modo matrice della moderna statale Aurelia) ma che, oltre l'eccessiva tassazione per le tante guerre e le scelte centralistiche -spesso giuste, ma talora discutibili- del bonapartismo, giunsero sgraditi in particolare i provvedimenti anticlericali, con la soppressione di tanti Ordini religiosi mentre lo stesso moderno e qui digitalizzato " Codice di Napoleone il Grande " non fu pienamente recepito (citiamo ad esempio il capo relativo all'introduzione Divorzio senza grossi problemi di accettazione recepito in Francia ma fortemente estraneo a radicate tradizioni italiane e quindi apertamente contestato non solo dal clero ma dalla popolazione stessa) = oggettivamente il ritorno a Roma (1814), attraversando la Liguria e la sua folla festante, di Papa Pio VII libero dopo la cattività in Francia, come si evince dal "Manoscritto Borea", suggerisce l'impressione che in gran parte i provvedimenti di Napoleone per la Chiesa non siano mai stati recepiti oltre che da gran parte del clero dalla stessa popolazione = nel relativamente piccolo vale la pena di menzionare il caso di Padre Vitaliano Maccario a S. Biagio della Cima (Imperia) che, lasciata in epoca napoleonica l'opera di religioso, eresse dopo la caduta dell'Imperatore la Chiesa della Santa Croce sulla Cima della Crovairola a perenne ringraziamento di tale evento]
6 - TRIONFO, ORDINAMENTO E TRACOLLO DELL'IMPERO DI NAPOLEONE I IL GRANDE [Approfondimenti vari = La Restaurazione del Congresso di Vienna (atto finale) = documenti vari - documenti sulla soppressione della Serenissima Repubblica di Genova per il deliberati di Vienna]

Approfondimenti sulla base di testi antiquari digitalizzati:
Vedi qui la digitalizzazione integrale dell'opera di Napoleone III intitolata "L'IDEA NAPOLEONICA"
7 - VIAGGIARE IN DILIGENZA SULLE STRADE D'EUROPA O NAVIGARE PER IL MEDITERRANEO VERSO IL 1840
* - CLICCA SULLA VOCE EVIDENZIATA IN NERO E SCEGLI ANCHE DI VISUALIZZARE QUI SUBITO: LE VARIE FASI E PROBLEMATICHE DELL' " UNIFICAZIONE D'ITALIA: TRA GARIBALDI, I PATRIOTI, CAVOUR, LO STATO SABAUDO, NAPOLEONE III ECC. (INDICI) "

8 - NAPOLEONE III
, l'ultimo imperatore dei Francesi e colto estensore di OPERE DI VARIO ARGOMENTO, che contribuì ad un'ulteriore trasformazione dell'ITALIA rispetto al REGIME ANTICO e che prese parte al suo PROCESSO DI UNIFICAZIONE in cambio dei territori di NIZZA e della SAVOIA SABAUDA
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI: qui digitalizzata la sua OPERA OMNIA

-
NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI DALLE SUE "OPERE" DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - CON INDICI - DEL VOLUME PRIMO CONTENENTE IL TRATTATO "L'IDEA NAPOLEONICA"
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DALLE SUE "OPERE" DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - CON INDICI - DEL VOLUME PRIMO CONTENENTE I "FRAMMENTI STORICI, 1688 E 1830"
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DALLE SUE "OPERE" DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - CON INDICI - DEL VOLUME PRIMO CONTENENTE "LA RISPOSTA A LAMARTINE"
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DALLE SUE "OPERE" DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE DEL VOLUME PRIMO CONTENENTE LE "MEDITAZIONI POLITICHE"
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DALLE SUE "OPERE" DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE DEL VOLUME PRIMO CONTENENTE LE "MISCELLANEA DI SCRITTI"
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - CON INDICI - DALLE "OPERE - VOLUME II" DEL SAGGIO INTITOLATO "ESTINZIONE DEL PAUPERISMO"
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - CON INDICI - DALLE "OPERE - VOLUME II" DEL SAGGIO INTITOLATO "ANALISI DELLA QUESTIONE DELLO ZUCCHERO"
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - CON INDICI - DALLE "OPERE - VOLUME II" DEL SAGGIO INTITOLATO "PROGETTO DI LEGGE SUL RECLUTAMENTO DELL'ESERCITO"
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - CON INDICI - DALLE "OPERE - VOLUME II" DEL SAGGIO INTITOLATO "CONSIDERAZIONI POLITICHE E MILITARI SULLA SVIZZERA"
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - CON INDICI - DALLE "OPERE - VOLUME II" DEL SAGGIO INTITOLATO "ALCUNE PAROLE SU GIUSEPPE NAPOLEONE BONAPARTE"
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DALLE SUE "OPERE" DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - CON INDICI - DALLE "OPERE - VOLUME II" DEL SAGGIO INTITOLATO "IL CANALE DEL NICARAGUA OVVERO PROGETTO DI CONGIUNGERE GLI OCEANI ATLANTICO E PACIFICO
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DALLE SUE "OPERE" DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - CON INDICI - DEL VOLUME QUARTO CONTENENTE IL TRATTATO "I DISCORSI, PROCLAMI E MESSAGGI FATTI NELLE DIVERSE OCCASIONI DALL'ANNO 1848 SINO AL 1855 - APPENDICE (AGGIUNTO) DI CONTINUAZIONE DAL 1856 AL 1861 CORRENTE"
- NAPOLEONE III IMPERATORE DEI FRANCESI = DALLE SUE "OPERE" DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - CON INDICI - DEL VOLUME QUARTO CONTENENTE IL TRATTATO "DEL PASSATO E DELL'AVVENIRE DELL'ARTIGLIERIA"
- DAL XIX AL XX SECOLO = LE "TRASFORMAZIONI RADICALI" :

1 - STATO ED ISTITUZIONI: DAL CODICE DI NAPOLEONE AI CODICI DEL REGNO SARDO ALLE UNIFORMAZIONI DEI CODICI DELL'ITALIA UNITARIA (INDICI TEMATICI)
2 - DALLA RIVOLUZIONE FRANCESE ALL'UNITA' D'ITALIA (INDICI)
3 - TESTI RARI QUI DIGITALIZZATI DI PUBBLICISTICA PATRIOTTICA E RISORGIMENTALE = VEDI ANCHE TESTI DI DENUNCIA, SATIRA, TESTI ANTICLERICALI, TESTI POSTI ALL'INDICE DEI LIBRI PROIBITI, TESTI SOSTENITORI DELL'IDEA UNITARIA, L'IPOTESI FEDERALISTICA DEL TORELLI
4 - LEGGI QUI ANCHE OPERE TEATRALI E RAPPRESENTATIVE DI EPOCA ILLUMINISTICA E RISORGIMENTALE
* - GIUSEPPE GARIBALDI = LA NASCITA NIZZARDA E LA GIOVANILE ATTIVITA' MARINARESCA MERCANTILE (DA NIZZA A ROMA) DI COLUI CHE SAREBBE STATO POI DETTO L' EROE DEI DUE MONDI
** - DALL'ATTIVITA' MERCANTILE L'ESPERIENZA NELLA NAVIGAZIONE E SULLA SCIA DEI CORSARI DETTI "TIGRI DI ONEGLIA" L'ACCOSTAMENTO ALLA MARINERIA DA GUERRA E SPECIALMENTE ALL'ATTIVITA' DELLA MARINERIA CORSARA
*** - L'ACCOSTAMENTO AL PATRIOTTISMO E AL MAZZINIANESIMO: LE COSPIRAZIONI ANTISABAUDE, LA FUGA IN SUD AMERICA PRESSO LA COLONIA MAZZINIANA, SULLA SCIA DELLA GRANDE EMIGRAZIONE LIGURE CHE PORTA IN SUD AMERICA ANCHE TANTI PATRIOTI E DISSIDENTI
**** - LE GESTA GUERRESCHE IN SUD AMERICA E PERCHE' SI SUOLE DIRE "GARIBALDI EROE DEI DUE MONDI"? = VEDI QUI IL CASO DEL BRASILE, DEL RIO GRANDE DO SOUL, DELL'URUGUAY
***** - IL RITORNO IN ITALIA E LA PARTECIPAZIONE PER QUANTO LIMITATA DALLE AUTORITA' ALLA I GUERRA DI INDIPENDENZA DEL 1848: IL DISSIDIO CON MAZZINI
****** - I DIFFICILI RAPPORTI CON MAZZINI E CARLO ALBERTO SIN ALLA CADUTA DELLA REPUBBLICA ROMANA: LA MORTE DI ANITA, L'ESPULSIONE DAL REGNO SABAUDO, IL PREREGRINARE FIN AL VIAGGIO NEGLI STATI UNITI D'AMERICA ED AL LAVORO PRESSO LA FABBRICA DI CANDELE DI ANTONIO MEUCCI E QUINDI LA SUA NUOVA ATTIVITA' QUALE COMANDANTE DI DUE VASCELLI MERCANTILI NORDAMERICANI
******* - LA DEFINITIVA ROTTURA CON MAZZINI E IL RIAVVICINAMENTO AL REGNO SABAUDO SPECIE IN FORZA DELLA POLITICA DI CAVOUR: LA PARTECIPAZIONE ALLE GUERRE INDIPENDENTISTICHE NON SEMPLICE MA IMPORTANTE PRESUPPOSTO ALL'IMPRESA DEI MILLE
****** - GARIBALDI ED IL GARIBALDINISMO = TESTI RARISSIMI DI SUOI SOSTENITORI, SEGUACI ED AMMIRATORI
******* - ...MA V'ERA ANCHE CHI NE TEMEVA IL SEMPRE CRESCENTE FAVORE POPOLARE E COME L'ONOREVOLE PIER CARLO BOGGIO PUBBLICO' QUESTI OGGI RARI OPUSCOLI
******** - TRA AUSTRALIA ED AMERICA = L'EMIGRAZIONE COME SCELTA DI VITA: IN PARTICOLARE SI ANALIZZINO QUI LE VOCI EMIGRANTI IN SUD AMERICA ED ANCORA EMIGRANTI IN ARGENTINA - VISUALIZZA POI IL CASO DEGLI EMIGRANTI POLITICI IN SUD AMERICA (LA "NUOVA ROMA" E LA COLONIA MAZZINIANA)
********* - DUE CASI PARTICOLARI: "GESTA DI GOFFREDO MAMELI ALLA STAZIONE SABAUDA DELLA PLATA" ED ANCORA ANALIZZA QUI = TRA SUDAMERICA ED AUSTRALIA IL "MONDO NUOVISSIMO", L'ESPLORAZIONE E L'IMPRESA COMMERCIALE DI NINO BIXIO
3 - NELLO SPECIFICO ANALIZZA = LA RESTAURAZIONE, IL REGNO SARDO, I SAVOIA, CARLO FELICE = LA SCOMPARSA DELLA REPUBBLICA DI GENOVA - I POSSENTI BASTIONI DI LIGURIA ALLE ORIGINI DEL RISORGIMENTO"

4 - LO SPIRITO DI UN POPOLO = CANTI, CANZONI, INNI PATRIOTTICI = in dettaglio vedi qui l'INNOGRAFIA RISORGIMENTALE E GARIBALDINA - L'"INNO DI MAMELI": DAL CANTO DELL'ITALIA ALLA STESURA DI FRATELLI D'ITALIA
5 - LO SPIRITO DI UN POPOLO: LE CANZONI DELLA NOSTALGIA E LA SCELTA MAI FACILE DELL'EMIGRAZIONE ITALIANA = VISUALIZZA CONTESTUALMENTE "IL CASO PARTICOLARE DELL'ANTICIPO STORICO DELL'EMIGRAZIONE LIGURE"
6 - LA [ LIGURIA, IL RISORGIMENTO = I PATRIOTI DI LIGURIA ]
7 - CHIESA ED ISTITUZIONI: VEDI QUI DALLA CHIESA POSTNAPOLEONICA ALL'ENCICLICA MIRARI VOS DI GREGORIO XVI (1832), DA PIO IX ALLA "QUESTIONE ROMANA" ED ALLA "CONCILIAZIONE COI PATTI LATERANENSI"
* - IN DETTAGLIO ANALIZZA QUI SU IMMAGINI E TESTI ANTIQUARI LA FINE DELLA ROMA PAPALE E PONTIFICIA - LA BRECCIA DI PORTA PIA - ROMA CAPITALE DEL REGNO D'ITALIA

8 - ED ANCORA LA CHIESA DEL XX SECOLO (INDICI TEMATICI)

********************

********************

********************

********************

 

i testi di questo sito sono stati scritti dal Prof. Bartolomeo Durante
Si precisa inoltre in particolare che questo lavoro non è a scopo commerciale ma di divulgazione culturale e per uso documentario
- Professor Bartolomeo Durante