cultura barocca
 

CHIESA, MISSIONI, OPERE PIE

(CHIESA ROMANA: VALENZA SPIRITUALE MA ANCHE CULTURALE, SOCIO-ECONOMICA E GIURIDICO-AMMINISTRATIVA DELLA C.
(VEDI ANCHE: ORDINI - MISSIONI - OPERE PIE)


I
I - CRISTIANESIMO - CHIESA CRISTIANA: particolarmente nel CONTESTO DEI SEC. XVI - XVIII: dopo la scissione epocale tra CHIESA CATTOLICA ROMANA E CHIESE RIFORMATE (PROTESTANTI) tanto significativa nell'epoca in cui visse A. Aprosio.
II - CHIESA CATTOLICA ROMANA = vedi qui anche in dettaglio il complesso socio-economico-antropico in cui esplicò la sua azione tra i secoli XVI e XVIII
- Vedi qui la voce GERARCHIE ECCLESIASTICHE
- Vedi qui anche, con indici tematici, le voci CARDINALE - CARDINALI e (PAPA) - "ROMANUS PONTIFEX" (e dei PONTEFICI ROMANI la SERIE DA S. PIETRO AL XVIII SECOLO) nella "BIBLIOTHECA CANONICA...." del teologo francescano Lucio Ferraris
** - CHIESA ROMANA: Vedi, anche, qui le voci di approfondimento ERESIE - PROPOSIZIONI DANNATE - SCOMUNICHE
*** - SACRILEGIO - SACRILEGI (FORME DI S. E RICONSACRAZIONE DEI LUOGHI SACRI) nell'interpretazione di Felice Potestà
**** - SINODO DIOCESANO - "SYNODUS DIOCESANA" e "VISITATIO" (VISITAZIONE - VISITAZIONI) nell'INTERPRETAZIONE di P. L. Ferraris
1 - CHIESA ROMANA: consulta qui il CATALOGO DEL XVIII SECOLO DI "ARCIVESCOVADI ED EPISCOPATI" DEL "MONDO CONOSCIUTO" di L. Ferraris
2 - Dalla Bibliotheca Canonica... di L. Ferraris si analizzi la voce CLERICUS (CHIERICO) per intendere la contrapposizione tra "clericale e laico" in tutte le sue valenze e soprattutto analizzare i molteplici aspetti, caratterizzanti al XVII-XVIII sec., tutti gli uomini variamente addetti alla cura del sacro
III - A - ALBINTIMILIUM (VENTIMIGLIA ROMANA) OVVERO LA CITTA' SOTTO LA SABBIA CHE FECE DIRE "FUIMUS TROES", "DISPERSI COME I TROIANI": LA SUA SCOPERTA ARCHEOLOGICA E LA SUA SIGNIFICANZA ANCHE PER ESSER DIVENTATA SEDE DI UNA DIOCESI TANTO ANTICA QUANTO "STRATEGICA" (VEDI QUI IL COMPLESSO VIARIO IN GENERALE E IN DETTAGLIO IL BIVIO TRA LA "DIRETTRICE DI COSTA" E LA "VIA DEL NERVIA" CON TUTTE LE FUNZIONI DI CONTROLLO E DI DAZIO ATTRAVERSO I SECOLI
B - DIOCESI DI VENTIMIGLIA E SUA STORIA ATTRAVERSO I SECOLI = EVOLUZIONE: DALL'APPARTENENZA ALLA "PROVINCIA DELL'ARCIDIOCESI DI MILANO A QUELLA DI GENOVA = LA LITURGIA E IL PASSAGGIO DAL "RITO AMBROSIANO" AL "RITO ROMANO" DELLA "DIOCESI DI VENTIMIGLIA" IN TEMPI RECENTI DIVENUTA "DIOCESI DI VENTIMIGLIA - SAN REMO"
= visualizza quindi qui DALLA DIOCESI DI VENTIMIGLIA ALLA DIOCESI DI ALBENGA = VALLI, CITTA', PAESI, CHIESE, SANTUARI, LUOGHI DI CULTO
3 - analizza poi qui in dettaglio = la CHIESA INTEMELIA E LA SUA ANTICHISSIMA GENESI (vedi anche TRACCE DI SOVRAPPOSIZIONI CRISTIANE SU AREE CULTUALI PAGANE) = probabilmente a NERVIA DI VENTIMIGLIA, prossima ai resti della "città romana sepolta dalla sabbia ed ai soffocati splendori di un teatro classico" uomini d'un tempo dimenticato avevano eretto una PRIMIGENIA CHIESA PALEOCRISTIANA INTEMELIA: le riflessioni sul PRETE "MATINUS" e sul VESCOVO "DATUS"
4 - X secolo d. C.: la DIOCESI DI VENTIMIGLIA QUALE ANTEMURALE E BALUARDO DELLA CRISTIANITA'( IL RECUPERO DEI TRAGITTI VERSO IL CENTRO EUROPA E LE SPAGNE): in dettaglio dalla EVOLUZIONE DEL MONACHESIMO all'impianto nell'areale di GRANDI CASE MONASTICHE PIEMONTESI alle STAZIONI VIARIE ED ASSISTENZIALI PER ROMEI, PELLEGRINI, CAVALIERI, CROCIATI VIANDANTI SUL MAR DI LIGURIA sin alla grande benedettina "ABBAZIA DELLA NOVALESA"
5 - La romanica CHIESA DI SAN PIETRO di CAMPOROSSO in VAL NERVIA ed il suo ruolo centripeto dopo la RICONSACRAZIONE AD OPERA DI UN VESCOVO DI VENTIMIGLIA DEI TRAGITTI PACIFICATI CONTRO LE SCORRERIE SARACENE come terminale del PERCORSO PEDEMONTANO dei PELLEGRINAGGI DALL'OSPIZIO DEL CENISIO E DALL'ABBAZIA DI NOVALESA AL MARE E QUINDI ALLA VOLTA DELLE DIVERSE METE DEI "LUOGHI SANTI": analizza anche qui le IMPEGNATIVE DI FEDELI NON VIANDANTI E/O DI PELLEGRINI - la duecentesca CURATELA DI PONTI E VIE - le voci CAVALIERI VIANDANTI A PAGAMENTO / PELLEGRINI DELLA FEDE
6 - La COLPA, I PECCATI CAPITALI, L'ESPIAZIONE: i VIAGGI DELLA FEDE (PELLEGRINAGGI CRISTIANI NEI LUOGHI SANTI) = XIII secolo, areale Bordighera - Ospedaletti - sito di NOSTRA SIGNORA DELLA ROTA (RUOTA)
7 - I VIAGGI DELLA FEDE (PELLEGRINAGGI CRISTIANI NEI LUOGHI SANTI): XIII secolo, areale Ventimiglia - Coldirodi (San Remo) = identificazione e studio di VARI OSPIZI - OSPEDALI PER PELLEGRINI [nomi e complessi ospedalieri rintracciati: "DE ARENA" - "DE CARDONA" - "DE CLUSA" - "DE CORNIA" - " DEI FRANCESCANI" - "DEL TEMPIO" (DEI "CAVALIERI TEMPLARI") - "DI S. GIOVANNI BATTISTA" (OSPEDALETTI: CHIESA S. ERASMO - CAVALIERI GEROSOLIMITANI) - "DI S.MICHELE E/O DELL'OLIVETO" - ANTONIANO O "VIENNORUM" - "SANCTE MARIE DE ROTA"]
8 - "Religiones Regulares et Militares": voce dalla "Bibliotheca canonica" di L. Ferraris su CAVALIERI - ORDINI CAVALLERESCHI - ORDINI CAVALLERESCHI RELIGIOSI
9 - Gli "STATUTI DEI CAVALIERI GEROSOLIMITANI" (1556): testo integralmente digitalizzato, con indici moderni
10 - Il culto delle SANTE RELIQUIE: in particolare durante la Guerra di Successione Spagnola le VICISSITUDINI DELLA MESSA IN SALVO DELLA "SACRA SINDONE" (UN VIAGGIO AVVENTUROSO DA TORINO A GENOVA)
10 - L' APPARATO ASSISTENZIALE di ROMA pontificia e controriformista: gli OSPEDALI - gli OSPEDALI NAZIONALI (CASE DI CURA DELLE VARIE COMUNITA' STRANIERE) - altre STRUTTURE ASSISTENZIALI
I I
Dalla Bibliotheca Canonica (XVIII sec.) di L. Ferraris si leggano le fondamentali voci "chiesa materiale cioè chiesa come edificio sacro: ogni cosa che la riguarda in merito alla costruzione, dotazione ed eventuali restauri" - "Tutto ciò che riguarda una chiesa in merito alla sua consacrazione, profanazione e purificazione"
I I I
Vita religiosa - vita comunitaria: Convento (sue varie caratteristiche secondo la Bibliotheca Canonica...) di L. Ferraris
I V
 - L' "...UNO E L'ALTRO FORO...", la giustizia della Chiesa nell'età intermedia: in dettaglio vedi qui la SANTA INQUISIZIONE (SANTO UFFICIO - SANT' UFFIZIO) - INDICE DEI LIBRI PROIBITI recuperati da un testo antiquario = libri proibiti - libelli famosi - volumi dannati e leciti, volumi lussuriosi ecc."
** -LIBRI DANNATI: alcuni casi di AUTORI DANNATI e in dettaglio la tragica vicenda di FERRANTE PALLAVICINO
-*** [Dalla "Bibliotheca Canonica... di L. Ferraris per un contributo alla conoscenza del diritto intermedio voce "forum" (foro): vedi in dettaglio = competenza del foro (I / p. 5) - competenza di foro ecclesiastico o di foro laico in caso dubbia questione (I / 8) - previlegio del foro: chi ne possa godere e chi non (I / p. 33) - cause ecclesiastiche civili e criminali (II / p. 17) - tipologia delle cause criminali ecclesiastiche (II / p. 21) - cause di foro misto (II / p. 22) - persone soggette al foro ecclesiastico nelle cause civili (II / p. 24 - 38) - Chierici, cause criminali spettanti al foro ecclesiastico, perdita o non del previlegio del foro (II / 39 - 40) - franchigie]
V
Immunità Ecclesiastica - Diritto d'Asilo : una questione assai complessa del garantismo ecclesiastico qui proposta tramite l'analisi delle voci specifiche digitalizzate dalla settecentesca Bibliotheca Canonica... di L. Ferraris.
V I
L'interdetto ecclesiastico: scontro di intelligenze fra Paolo Sarpi ed il Cardinal Bellarmino in merito all'interdetto di Paolo V contro la Repubblica di Venezia (digitalizzate qui due opere del Bellarmino sulla questione)
V I I
* - La CHIESA DI ROMA: la sua vita e la sua azione in UN' EPOCA DI "GRANDEZZE E MISERIE" QUALE FU IL XVII SECOLO = il tema complesso del PAUPERISMO PIAGA EPOCALE DELL'ETA' INTERMEDIA (POVERI VERI E POVERI FINTI)
1 - La CHIESA DI ROMA e la sua importanza socio-economica (dalla Bibliotheca Canonica di L. Ferraris): la regolamentazione delle festività con la conseguenza di una prima normativa del lavoro e dell'apertura di negozi e pubblici esercizi
2 - La CHIESA DI ROMA e la sua valenza socio-economica nella vita di relazione (dalla Bibliotheca Canonica di L. Ferraris): la misurazione e regolamentazione del tempo - calendario (elenchi terminologici)
3 - La CHIESA ROMANA IN MERITO AD SUA UNA DECISA LOTTA CONTRO L'INDISCRIMINATA FEROCIA DELLE TRUPPE IN UN'EPOCA DI GUERRE CONTINUE ED IL SUO IMPEGNO PER IL RIPARO DEI DANNI CAUSATI DA SACCHEGGI INSENSATI: per la salvaguardia delle popolazioni inermi, in particolare di donne e bambini
4 - Impegno della Chiesa Romana nella lotta al dilagare del GIOCO D'AZZARDO con la conseguenza di gravi problemi economici per le famiglie
5 - La Chiesa di Roma sempre più a fianco dello Stato nel governo di OSPEDALI E LUOGHI DI CURA a pro in particolare di pellegrini ed indigenti secondo una sua secolare tradizione
6 - La Chiesa di Roma ed il suo attivismo per il soccorso dei bisognosi e l'ardua LOTTA ALL'USURA [ma anche, specie a scapito dei più poveri, la lotta contro FRODE E IMBROGLIO (nemmeno esclusi FRODE E OSSESSIONE MISTICA) : analizza qui la sua basilare partecipazione alla creazione e diffusione a fianco delle BANCHE ISTITUZIONALI dei MONTI DI PIETA'
7 - Per un contributo alla conoscenza della FAMIGLIA nell'età intermedia: PADRI- FIGLI e loro RAPPORTI - la storica vicenda dei ORFANI - ABBANDONATI - FANCIULLI ESPOSTI - FIGLI ESPOSTI ("RUOTA DEGLI ESPOSTI")
8 - CHIESA, SCUOLA, ISTRUZIONE: indice tematico su SCUOLA - SCUOLE PER LAICI - SCUOLE PER ECCLESIASTICI - DIBATTITO SULLA SCUOLA PER LE DONNE
9 - La Chiesa di Roma ed i suoi INTERVENTI AVVERSO LA PIAGA CRESCENTE DELL'ALCOLISMO
V I I I
1 - Agostiniani (Ordine agostiniano): loro straordinario rilievo in campo spirituale e culturale
2 - "REGOLA DATA DAL PADRE S. AGOSTINO ALLE MONACHE" del domenicano di Brescia Paolo Richiedei: opera qui intergalmente digitalizzata e commentata
I X
* - L'importanza dell'ORDINE DEI TRINITARI per il riscatto degli schiavi cristiani dell'IMPERO TURCO
1 - Due grandi Ordini Cavalleresco - religiosi in sostanziale antagonismo: dai TEMPLARI ai GEROSOLIMITANI (poi CAVALIERI DI RODI - poi CAVALIERI DI MALTA)
2 - Anche attraverso le pagine di A. Aprosio l'epopea di una "lotta secolare": dalla MINACCIA DELL'IMPERO TURCO alla reazione cristiana della BATTAGLIA DI LEPANTO
3 - Anche attraverso le pagine di A. Aprosio l'epopea di una "gloriosa ritirata di fronte all'Impero turco": le importanti POSTAZIONI IN GRECIA - Lo SPLENDORE DEI GEROSOLIMITANI e la loro orgogliosa PERDITA DI RODI - la MONUMENTALE BATTAGLIA DI CANDIA e la RIORGANIZZAZIONE A MALTA E NUOVE ESPRESSIONI DI LOTTA E DIFESA
4 - A. Aprosio e l'amico maltese ANTONIO MAGRI DELLA VALLETTA": una rara opera su "IL VALORE MALTESE DIFESO CONTRO LE CALUNNIE DI GIROLAMO BRUSONI"
X
* - La SCOPERTA DEL NUOVO MONDO ("AMERICA" - "INDIE OCCIDENTALI") = le MISSIONI NELLE AMERICHE = vedi in dettaglio missionari agostiniani corrispondenti di A. Aprosio
1A - BARTOLOMEO DE LAS CASAS "L'APOSTOLO DELLE INDIE" (la vita e l'impegno contro la schiavitù: vedi anche la digitalizzazione delle opere)
.
1B - A riguardo delle MISSIONI fra i diversi religiosi, sussistevano però giudizi divergenti, specie a riguardo dell'operato dei "Conquistadores" e il concetto stesso di genocidio = basta qui confrontare ciò che scrisse fra timore, disgusto e sincera volontà d'aiutare gli indigeni contro le prepotenze dei Conquistatori "Fra Marco da Nizza dell'Ordine di S. Francesco", testimone oculare del tracollo dell'Impero Inca e quanto invece in merito al processo di "civilizzazione" ed "evangelizzazione" del Messico compare in questa assai consolatoria Lettera del Reverendo Padre Francesco da Bologna scritta dalla Città di Messico nell'India o Nuova Spagna al Reverendissimo Padre Clemente da Monelia Provinciale di Bologna
2 - Il Padre Gesuita Antonio Vieira, celebre nel XVII secolo come "Padre Grande" per gli Indios -oltre che per una straordinaria opera missionaria e caritatevole. atteso anche il fatto di aver ottenuto dal Re del Portogallo nel 1655 la ratifica della Lei de Liberdade dos Indios
3 - Vedi qui = FRANCESCO DA S. AUGUSTINO, Vita venerabilis P. Toribii Alfonsi Mogrovegii archiepiscopi Limensis, ex actis legitimis de mandato sacrae rituum Congregationis opera ordinarij confectis deprompta .. Authore R.P.Fr. Francisco a S. Augustino Macedo minorita obseruante ... [ Venetiis: Brigonci, 1669 = opera integralmente digitalizzata, con indici guida]
** - La CHIESA DI ROMA e l'impegno missionario in ESTREMO ORIENTE ("INDIE ORIENTALI")
1 - G. F. DE MARINI DI TAGGIA missionario gesuita, viaggiatore e scrittore del '600
2 - Il genovese Stefano Spinola e l'importanza culturale oltre che spirituale dell'Ordine Somasco
3 - M. Ricci: successi e crisi dell'opera missionaria cattolica in Estremo Oriente (in particolare si veda l'intiera relazione della tragedia in merito all'assassinio del visitatore apostolico in Cina Cardinale Carlo Maillard di Tournon = sulla tragica storia che lo coinvolse assieme ad altri religiosi leggi qui integralmente digitalizzato un testo divenuto una assoluta rarità biblioteconomica la relazione originale della drammatica vicenda integralmente digitalizzata: con altri riferimenti e con opportuno commento critico) = si leggano anche qui ancora le indicazioni date dai nuovi testi canonici al fine di superare le crescenti incomprensioni tra missionari, indigeni e soprattutto autorità locali)
* - LE MISSIONI RELIGIOSE : ANALIZZA QUI I PROBLEMI DELLA CONVIVENZA DEI MISSIONARI CON CULTURE DIVERSE - LE MISSIONI E LE NUOVE DIRETTIVE GRADUALMENTE FORNITE AI MISSIONARI NELL' INTERPRETAZIONE DIGITALIZZATA DELL' EXAMEN MISSIONARIORUM PARTE III,3 DELL' EXAMEN ECCLESTASTICUM DI PADRE F. POTESTA'
** - Su queste contrade orientali visualizza libri digitalizzati dei primi del XIX secolo in merito a L'Atlantico e il Mar delle Indie, le Isole della Sonda e Filippine (Manilla), Cina, Notizie sulla Cina tratte dall'opera del Davis e Cenni della Famiglia Imperiale di quel Paese tolti dall'opera intitolata La Cina Aperta del Padre Gurlaff (con tavole) = per un discorso globale sulle molteplici contrade in cui si esplicò con maggiore o minore successo l'opera missionaria sulla scia comunque dell'opera di esploratori e cartogrfi vari -oltre all'immensa opera del Burnes sull'Estremo Oriente- leggi questa corposa rassegna di libri antichi digitalizzati su terre relativamente conosciute e variamente scoperte, con molteplici dati sull'opera di tanti personaggi non esclusi i missionari (tutti scritti corredati di un adeguato supporto iconografico coevo alle varie epoche cui volta per volta si riferiscono i testi digitalizzati)

*** - Vedi qui digitalizzato un inedito Panegirico su San Vincenzo De Paoli e la "Congregazione della Missione"
X I
Dai tempi di A. Aprosio a quelli del suo discepolo D. A. Gandolfo nell' Eusevologio di Carlo Bartolomeo Piazza (Indice generale) l' APPARATO CULTURALE ED ASSISTENZIALE di ROMA pontificia e controriformista: in particolare le CASE DI CURA - le CASE DI CURA NAZIONALI: PREPOSTE ALLA CURA DEI MALATI DELLE DIVERSE NAZIONALITA'
X I I
* - La CHIESA DI ROMA, il suo APPARATO ISTITUZIONALE E GERARCHICO, i suoi CONCILI ECUMENICI (indice e testi) e la lotta a ERESIA - ERESIE (indici) = analizza anche la PERSECUZIONE DEGLI ERETICI SECONDO I DETTAMI DEL DIRITTO INTERMEDIO E DEL "DOPPIO FORO"
In dettaglio la APROSIO INQUISITORE E LA PERSECUZIONE DELLE DIVERSE FORME ERETICALI, DI APOSTASIA, DI STREGHERIA ECC. e pure APROSIO INQUISITORE AVVERSO FORME SUPERSTITI DI RELIGIONI ARCAICHE, PAGANESIMO, CULTI POPOLARI NON LECITI: vedi quindi ancora qui la QUESTIONE EBRAICA - la QUESTIONE ISLAMICA - RIFORMA LUTERANA E PROTESTANTE / CONTRORIFORMA
Per approfondire con testi canonici d'epoca e scritti vari digitalizzati vedi ancora qui =
1 - ERESIA - ERESIE - ERETICI - PROPOSIZIONI ERETICALI - PERSECUZIONE DELL'ERESIA - INQUISIZIONE - SANTO UFFICIO: vedi qui INDICE TEMATICO E DELLE VOCI (TESTI CANONICI E NON QUI DIGITALIZZATI)
2 - GIROLAMO MUZIO : il "maglio degli eretici" (lo scontro con Bernardino Ochino)
3 - Due GRANDI INQUISITORI DI SPAGNA: e precisamente TOMAS DE TORQUEMADA e PIETRO ARBUES detto il "Maestro d'Epila"
X I I I
1 - LA CHIESA DI ROMA e la delicata QUESTIONE EBRAICA (QUESTIONE DEGLI EBREI)
2 - La QUESTIONE EBRAICA: i suoi riflessi in una PUBBLICAZIONE VENEZIANA DI PRIMI XIX SEC. celebrante la CONVERSIONE AL CATTOLICESIMO di un gruppo di appartenenti ad una "FAMIGLIA ISRAELITICA"
X I V
[Martin Antonio Del Rio (Delrio): digitalizzazione dell' "Anacephalaeosis" o "Ricapitolazione" de "Disquisitionum Magicarum libri sex" (in dettaglio una sua riflessione sui "Salutatores - Salmatores - Ensalmadores")]
X V
Vita di relazione: NOZZE - interazioni tra MARITO e MOGLIE - CONCEPIMENTO - PARTO - FAMIGLIA
X V I
L'epocale dibattito MORALE, SCIENTIFICO E LETTERARIO sul tema di EUNUCHI - CASTRATI - SPADONI - CANTANTI EVIRATI - VOCI BIANCHE PER LE CANTORIE ECCLESIASTICHE cui A. Aprosio partecipò attivamente
X V I I
L'erezione coraggiosa dell'"Aprosiana" quale Biblioteca e Museo nonostante le opposizioni di "frate Tragopogono" come lotta non facilmente mascherata da Aprosio all'IMMOBILISMO ED AL CONSERVATORISMO DELLE STRUTTURE ECCLESIALI tenacemente difesi dalla potente "Sacra Congregazione de' Vescovi e Regolari"
X V I I I
Alle origini del Cristianesimo nel Ponente Ligure = la VIA (STRADA) DI MARIA MADDALENA
X I X
Vedi qui CONVENTO DI S. AMPELIO (Bordighera) e MONASTERO BENEDETTINO DI VILLAREGIA (S. Stefano)
X X
- A - "Salutate il Dio Apollo che porta luce e saggezza" ma purtroppo epoche oscure pregne di superstizione e misoginia portarono alla distruzione di preziosi reperti pagani = dopo questa premessa metodologica e provocatoria in merito al tema della distruzione del patrimonio antico puoi scorrere sulle voci tematiche qui sotto oppure cliccando qui sulla lettera B puoi accedere ad altri temi sull' argomento:
* - ANGELICO APROSIO "IL VENTIMIGLIA"
: il suo ruolo quale VICARIO DEL SANT'UFFICIO = gli interessi sulla CHIESA DELLA SUA EPOCA ma anche sul CRISTIANESIMO DELLE ORIGINI
** - Tracce tuttora superstiti di PAGANESIMO e/o di FOLKLORE PRECRISTIANO ED ANCHE PREROMANO su cui sono intervenuti o non PROCESSI DI SCONSACRAZIONE - RICONSACRAZIONE - SOVRAPPOSIZIONE DEI CULTI: dall'epoca del DECADENTE IMPERO DI ROMA e per principale impulso dell'APOSTOLATO DI PAPA GREGORIO MAGNO
*** - Volendo approfondire questa tematica analizza qui = RELITTI CULTUALI PAGANI = forme varie di SCONSACRAZIONE- RICONSACRAZIONE - ASSIMILAZIONE - il non raro caso dei TEMPLI PAGANI SCOMPARSI: "NON SEMPRE DISTRUZIONE, MA SPESSO SCONSACRAZIONE, LORO UTILIZZAZIONE PREVIA RISTRUTTURAZIONE SOTTO FORMA DI STRUTTURE ECCLESIALI CRISTIANE: visualizza qui l'esempio di una CHIESA CATTEDRALE ERETTA IN SINERGIA CON UNA PRECEDENTE STRUTTURA PAGANA
[vedi anche qui varie testimonianze di = sovrapposizioni di cristianesimo su religione pagana - overlapping of Christianity on pagan religion - superposición del cristianismo en la religión pagana sulla direttrice di un tragitto imperiale romano dalla Liguria Occidentale (Albintimilium) al Piemonte (Susa)]
**** - Persistenza popolare di DELICATE RELIGIONI ALTERNATIVE, NON ESCLUSA UN' EVOLUZIONE IN FORME DI OCCULTISMO = la alquanto DISCUSSA E CONTESTATA (VEDI IL CASO DELLE PRESUNTE "MALEFICHE" DI TRIORA) sopravvivenza di MEDICINA E SCIENZE NON UFFICIALI
*** - [ Questo seicentesco TESTO CANONICO di Felice Potestà dimostra come accanto alla LOTTA PRINCIPALE DELLA CHIESA ROMANA AVVERSO LE ERESIE SOPRAVVIVESSE UNA LOTTA CONTRO I RITORNI DI PAGANESIMO, IDOLATRIA CON IL CONTORNO DI MANIFESTAZIONI COLLATERATERALI CONNESSE ALLA STREGHERIA = si tratta di uno solo dei tanti esempi per cui la CHIESA DI ROMA PAVENTAVA I RITORNI AL PAGANESIMO QUANTO I RELITTI DI PAGANESIMO ANCHE SE COLLEGATI A FOLKLORE E CULTURA POPOLARE = il timore non mancò di estendersi anche in ambienti intellettuali e -ferma restando la prioritaria opposizione alle dottrine filosofiche pagane di epicureismo e stoicismo- coesisteva un timore -supportato da censura- contro tutti quanti trattassero opere che fossero in grado di fornire un quadro positico del paganesimo = come nel caso della tormentata TRADUZIONE DEL DE RERUM NATURA DI LUCREZIO DELL'EMPOLESE ALESSANDRO MARCHETTI ]
***** - Alle radici della STREGONERIA = l'ipotizzata sovrapposizione del CULTO ESTATICO DELLE COMPAGNE DI DIANA ("COMPAGNIA DI DIANA") SU UN CULTO PAGANO PER LA DEA DIANA secondo vari interpreti coinvolgente altre espressioni di religiosità, precristiane e cristiane, tra cui la "FESTA DELLA BEFANA" (EPIFANIA)
****** - Presunte evoluzioni da SACERDOTESSE PAGANE IN "SACERDOTESSE DEL MALE" sì da alimentare -per una cattiva interpretazione del loro ruolo antichissimo di MEDICHESSE POPOLARI e di manipolatrici a scopi principalmente terapeutici di ERBE E PIANTE - HERBS AND PLANTS (INDEX)- il caso delle STREGHE [(WITCHES) = vedi qui la CASISTICA INVESTIGATIVA] anche per il riconoscimento di avvenuti SABBA e della presenza sul loro corpo del marchio dello STIGMA (PATTO COL DIAVOLO)
******* - LIGURIA DI PONENTE (sulle vie per l'"Oltregiogo" ed il Piemonte Sabaudo) = SAVONA, PONTINVREA, SASSELLO, PONENTE LIGURE, DOLCEACQUA... quasi al pari del celebre MONTE BALDO o "Paradiso degli Aromatari" giudicate importanti per la ricerca degli erboristi dall'illustre ZEFIRIELE TOMASO BOVIO (1521-1609) medico empirico, alchimista e cabalista veronese, anche attivo tra Genova - Savona - Ponente Ligure = vedi qui poi digitalizzate da raro libro antiquario TUTTE LE OPERE DI ZEFIRIELE TOMASO BOVIO
******** - Esempio di lotta al paganesimo e/o assimilazione di un atteggiamento spirituale proprio della CIVILTA' DEI CELTI: la ricorrenza cultuale di SAMHAIN variamente COMBATTUTA ed alternativamente, ma senza risultati significativi, ASSIMILATA dalla Chiesa Cristiana e quindi rivisitata modernamente sotto titolo di FESTA DI HALLOWEEN
********* - Esempio di lotta al paganesimo e/o rovesciamento cultuale nell'interpretazione dello STIGMA (PATTO COL DIAVOLO) = STIGMA = PATTO CON IL DIO PAGANO "MITRA"
********** - SANTA INQUISIZIONE A GENOVA - I GRANDI INQUISITORI DI GENOVA: RAPPORTI MAI FACILI TRA SANTO UFFICIO E STATO = casistica lecita o non secondo il Diritto Intermedio della APPLICAZIONE DELLA TORTURA per indurre alla CONFESSIONE possibili STREGHE (WITCHES) sospettate, sulla base di INDIZI VARI, della pratica di MAGIA - MAGIA NERA
*********** - APROSIO: la CITTA' ROMANA NASCOSTA SOTTO LA SABBIA ed i suoi inquietanti MISTERI = vedi anche : EMBLEMATICA (SYMBOLS - EMBLEMS) - DECIFRAZIONE DELLE ANTICHE SCRITTURE(EPIGRAPHY): ANCHE L'INTERESSE PER L' ARCHEOLOGIA, LE NORDICHE RUNE, I GEROGLIFICI (HIEROGLIPHS), LE INUMAZIONI CRISTIANE O NON E LE MUMMIE EGIZIANE O NON
- B =
* - INDICI TEMATICI E PROPEDEUTICI (INDICES) =
Dal Paganesimo al Cristianesimo: culture sciamaniche, sovrapposizioni cultuali, sconsacrazioni, riconsacrazioni, relitti di paganesimo ( From Paganism to Christianity: Shamanic cultures, the overlapping of different religions and faith, desecration, rededication, relics of paganism)
** - CONSULTA SPECIFICATAMENTE ED IN MODO APPROFONDITO:
I - IL RITUALE CHE TUTTO COIMPLICA = NEL PIU' TEMUTO RADUNO DI STREGHE (MALEFICAE - WITCHES) IL "SABBA" SI RISCONTRANO TRACCE DI ROVESCIAMENTO DAL BENE AL MALE DI FORME CULTUALI PAGANE DI RELIGIONE PRECRISTIANA ED ANCHE PREROMANA DI MATRICE AGRO-PASTORALE
II- LO STUMENTO O "MALEFICIO" CHE TUTTO COIMPLICA = LO STRUMENTO MASSIMO DELLE STREGHE (MALEFICAE - WITCHES) VALE A DIRE L'UNGUENTO MALEFICO DELLE STREGHE ENTRO CUI SI RISCONTRANO PARIMENTI TRACCE DI ROVESCIAMENTO DAL BENE AL MALE DI FORME CULTUALI PAGANE DI RELIGIONE PRECRISTIANA E PREROMANA E PARIMENTI -SECONDO UNA TRADIZIONE NON SOLO AGRESTE MA ANCHE COLTA- RELITTI DI PRATICHE SACERDOTALI TERAPEUTICHE ESTESE DALL' INCUBATIO ALL' "ARETALOGIA", ENTRAMBE ESPRESSIONI MEDICO/CULTUALI DI AMBITO CLASSICO
III - L'EVENTO CHE TRAVOLSE LA CIVILTA' CLASSICA E PAGANA = LA FINE DEL PAGANESIMO RICOSTRUITA QUI ATTRAVERSO LO SGUARDO ED I PENSIERI D'UN CITTADINO DELL'IMPERO DI ROMA CHE INTERROGANDOSI PRESSO UN TEMPIO ED UNA NECROPOLI IMPERIALE SULLE SUE DIVINITA' E SULL'OLTRETOMBA NON IMMAGINAVA CHE I SUOI DEI SAREBBERO STATI ABBATTUTI E TRASFORMATI IN DEMONI E CHE I TEMPLI VENERATI DAI SUOI AVI SAREBBERO STATI SPESSO TRASFORMATI IN CHIESE PREPOSTE AD UNA NUOVA RELIGIONE

IV - LE METODICHE DELLA DISTRUZIONE DEL PAGANESIMO MA ANCHE LE SOPRAVVIVENZE DI ALCUNE COSTUMANZE PAGANE
[A - TRA I LIBRI PROIBITI ECCO I LIBRI DANNATI IN MERITO AD UN PERCORSO SU IDEE DI MATRICE PANTEISTICA ED ASCENDENZE PAGANE = DAL "PROIBITISSIMO" ZODIACUS VITAE DI PALINGENIO STELLATO SINO ALLA TRADUZIONE DI LUCREZIO DI A. MARCHETTI ED AL POSSENTE DIO DELL'INCOMPIUTO "POEMA FILOSOFICO" DEL MARCHETTI OVVERO UN "DIO" IL QUALE E' "FORZA CHE TUTTO ALIMENTA, CREA E RICREA(LEGGINE QUI LA SPLENDIDA INVOCAZIONE O PREGHIERA)]
* - TRA MITO, PREISTORIA E STORIA: dalla LIGURIA ANTIQUISSIMA alla LIGURIA IX REGIONIS ITALIAE AUGUSTEAE: sui "LIGURES ANTIQUI" vedi anche anche qui RELIGIONI PRECRISTIANE, RELITTI DI PAGANESIMO, CREDENZE, SUPERSTIZIONI ECC.:
** - RELIGIONE DELLE GENTI LIGURI PREROMANE (PRE-ROMAN RELIGION)
[I - DAL PAGANESIMO AL CRISTIANESIMO CARTOGRAFIA MULTIMEDIALE SEMPRE ATTIVA = L'AREALE TRA FRANCIA, ITALIA, LIGURIA STORICA offre infiniti percorsi a partire dalla antica RELIGIOSITA' PAGANA DAI LIGURI A ROMA IMPERIALE per giungere alle SOVRAPPOSIZIONI CULTUALI DELLA RELIGIONE CRISTIANA ED ALL'AFFERMAZIONE DEL COMPLESSO DI CHIESE ED EDIFICI DI CULTO DELLA CRISTIANITA' SPESSO ANDATI A SOVRAPPORSI A BASI PAGANE = VEDI ANCHE QUI RELITTI DI PAGANESIMO SOPRAVVISSUTI ATTRAVERSO I SECOLI SPECIE IN CONTESTO AGRO-PASTORALE]
[ II -DAL PAGANESIMO AL CRISTIANESIMO CARTOGRAFIA MULTIMEDIALE SEMPRE ATTIVA = IL CASO SPECIFICO DELLA VALLE DEL NERVIA qui percorribile non solo in via cartografica ma per un VIAGGIO DI IMMAGINI D'EPOCA PARTENDO DAL "MONTE FORATO" = "COLLA SGARBA" ]
[ III -DAL PAGANESIMO AL CRISTIANESIMO CARTOGRAFIA MULTIMEDIALE SEMPRE ATTIVA = LA VALLE DEL CROSA, PRINCIPATO DI SEBORGA, PERINALDO, BORDIGHERA = GLI "DEI E LA NATURA" = IN PARTICOLARE IL TEOREMA DEI RAPPORTI DI INTERAZIONE NEL CONTESTO DELLA NATURA : LA LEGGE DELLA "FORZA SIMPATETICA" O DEL MAGNETISMO UNIVERSALE O DELL' ATTRAZIONE E REPULSIONE ]
*** - BOSCO SACRO - SACRED WOOD: COGNIZIONE DEI LUOGHI FAMOSI - EZIOLOGIE DI ASCENDENZA CELTICA - LA "CULTURA DELL'ALBERO" = vedi anche voci varie su BOSCO SACRO - LUCUS (INDEX); VEDI ANCHE QUI ERBE E PIANTE - HERBS AND PLANTS (INDEX)-
**** - MONTI SACRI - SACRED MOUNTAIN - LUCI - SACRED WOOD - DIVINITA' - DEITIES AND PRIESTESS - SACERDOTI E SACERDOTESSE ECC. (INDEX)
[ INDAGINE TOPOGRAFICA SU UN PALUSIBILE "BOSCO SACRO" NELL'AREALE TRA VALLECROSIA (IM) E BORDIGHERA (IM) INSERITA NELL'INDIVIDUAZIONE DEI REPERTI E DELLE SOVRAPPOSIZIONI CULTUALI IN MERITO A LUCI, BOSCHI SACRI - SACRED MOUNTAIN - FONTI VOTIVE]
[ APPROFONDIMENTO = LA CHIESA DI SAN ROCCO DI VALLECROSIA COME GUIDA ALLA LETTURA SUI BOSCHI SACRI, SULLE ACQUE SACRE, SUI RELITTI DI PAGANESIMO = VEDI ANCHE IL SANTUARIO DI MONTENERO: LA FONTE DI ACQUA SOLFOROSA E IL PRESUNTO VULCANO ]
***** - (IL) CIGNO: UCCELLO MITICO DI CULTI PRECRISTIANI = VEDI ANCHE -"CIGNO": SUPPOSTO CULTO CELTO-LIGURE DEL CIGNO NELLE OASI E NELLE ISOLE FLUVIALI
****** - SORGENTI SACRE - LUCI ("SACRED SOURCE")
******* - MONTI (MOUNTAIN) CON STRUTTURE RUPESTRI INCISE SECONDO FORME DI COMUNICAZIONE PREROMANE = LA PRESENZA DI INCISIONI PIU' ANTICHE DELLE "RUNE NORDICHE" DEL WORMIUS
******* -SANTUARI PAGANI DELLA CURA E DELLA GUARIGIONE = l' INCUBATIO terapeutica - vedi lo sviluppo in ambito cristiano del mito della SORGENTE DELLA VITA ETERNA (SOURCE OF IMMORTALITY) ed il rovesciamento dell'"Incubatio" nell'idea non benefica di SONNO - SOGNO - INCUBO: leggi pure gli Evangiles Des Quenouilles = vedi qui i SANTAURI DELLA TREGUA (analizza anche il tema = "LA SCOMPARSA DEI TEMPLI DEI PAGANI" = SANTUARIO - PAGAN SHRINE = LA FINE DI UN SANTAURIO PAGANO - THE END OF A PAGAN SHRINE e vedi in particolare come nei primi secoli IL CRISTIANESIMO PROCEDETTE AI FENOMENI DI SCONSACRAZIONE DI AREE PAGANE = TRACCE E DOCUMENTI DI SCONSACRAZIONE E RICONSACRAZIONE )
1 - EREMITI/ ASCETI (*BALMA EREMITICA/ *BARMA> *ALMA/ *ARMA) [L'ARMANTICA E L'IPOTESI DI UN LUCUS O BOSCO SACRO ROMANO NELL' AREALE TRA VALLECROSIA E BORDIGHERA ]
2 - IL COMPLESSO DEL GIUNCHEO (IL GIONCO/ S. GIUSTINA [S. GIUSTA (SIC)]) - NEGI - SUSENEO: L' IPOTESI DI UNA BASE RELIGIOSA PAGANA RICONSACRATA AL CRISTIANESIMO E DI UN ANTICO TRAGITTO MARE-MONTI
3 - MONTE S.CROCE o CIMA DELLA CROVAIROLA: l'"ARMANTICA", la STORIA D'UN PRETE e il QUADRO SCOMPARSO = L'ENIGMATICA ROCHA DELL' ARMANTICA
4 - FOLKLORE FRA TERRORE, ORRORE, PAGANESIMO E VISIONE SALVIFICA CRISTIANA = HALLOWEEN: una festività sacrale pagana espressione del più generale processo PROPRIO ANCHE DELL'ESTREMO PONENTE LIGURE DELL'ASSIMILAZIONE CRISTIANA DEI CULTI DELLE CIVILTA' PREGRESSE
5 - UNA VARIANTE CRISTIANA DEL MITO DI PANDORA: "NON SCOPERCHIATE QUEL SEPOLCRO - NON LEVATE QUEL MACIGNO...!" = L' ANTRO DELLA BESTIA - IL BUCO DEL DIAVOLO
6 - AFFASCINANTI INTERROGATIVI CONNESSI ALLA CHIESA DI SAN ROCCO A VALLECROSIA: DA PRESUMIBILE SITO CULTUALE ROMANO A PREBENDA EPISCOPALE DELLA DIOCESI INTEMELIA
7 - TERME DI PIGNA - LAGO PIGO (INFLUENZE CELTO-LIGURI E "ROVESCIAMENTO CRISTIANO" DEL CULTO PAGANO DELLE MADRI E DELLE ACQUE SACRE: LA SOVRAPPOSIZIONE DEL CULTO DELLE "MARIE DEL CALVARIO" SU QUELLO DI "MATRES" E "FATAE" E L'EREZIONE DELLA CHIESA DELL'ASSUNTA)
8 - SOVRAPPOSIZIONI CULTUALI CRISTIANE A RELITTI DI PAGANESIMO NELL'AREALE DI VALLE ARGENTINA (LIGURIA), PRESSO L'EREMO DI S. MARIA MADDALENA= PERSISTENZE DI CULTURA SCIAMANICA E DI UNA PAGANA RELIGIONE DEI FUNGHI CONNESSE A TRACCE DI "ARETALOGIA" O TRADIZIONE MIRACOLISTICA PAGANA
9 - TRACCE DI INFLUSSI CELTO LIGURI E PROCESSI DI SOVRAPPOSIZIONI CULTUALI DALLA "VAL NERVIA A NOSTRA SIGNORA DELLE FONTANE A BRIGA
10 - LUCUS (BOSCO SACRO - SPIRITUALITA' PAGANA PREROMANA): IL CASO DELLE VALLI DI DIANO E DIANO MARINA = IL "LUCUS BORMANI"
11 - BELEN - BELENO: CONSIDERAZIONI SULLA STAZIONE STRADALE ROMANA DI COSTA BALENAE AUT COSTA BELENI: SE MAI POSSA AVER PRESO NOME DA UN DIO CELTO - LIGURE
12 - La ZONA MORTA (FASCINAZIONE, MAGNETISMO ANIMALE, MAGIA ARTIFICIALE, IPNOSI ECC.): la persistente tradizione oracolare di VEGGENTI - PROFETESSE - SIBILLE - ANTRO DELL'AVERNO
13 - FANTASMI - LARVE: UNA RIFLESSIONE, TRA FRANCIA MERIDIONALE, ITALIA, LIGURIA E PIEMONTE SU SANTUARI DELLA TREGUA - RINASCITE - FANTASMI GENTILI - PICCOLI DEMONI
14 - UNA LETTURA ALTERNATIVA DI DEMONI E DIAVOLI QUALE ROVESCIAMENTO AL NEGATIVO DI ARCANE ENTITA' DEL PAGANESIMO = PER UNA CLASSIFICAZIONE ANCHE ICONOGRAFICA DEI DEMONI
15 - ALTRO ASPETTO, TRA LIGURIA E PIEMONTE, DEL ROVESCIAMENTO CULTUALE AL NEGATIVO DI RELITTI DI CULTUALITA' PAGANA: "THE DRAGOON" - IL DRAGO - I DRAGHI - IL "DRAGONE INFERNALE" = APPROFONDISCI QUI ANCHE ICONOGRAFICAMENTE LA "LOTTA CONTRO I DEMONI E I DRAGHI DELLE ACQUE" E IN PARTICOLARE LA "LOTTA CONTRO LA RELIGIONE DEL DRAGO DAGLI ATTRIBUTI VAMPIRESCHI"
16 - Tracce di diritto barbarico comportante mescolanze di varie religiosità (paganesimo - cristianesimo) e jus ai confini tra Italia e Francia = la PROVA DI DIO - GIUDIZIO DI DIO - ORDALIA - ORDEAL nella straordinaria documentazione dei duecenteschi STATUTI DI APRICALE (VALLE DEL NERVIA)

X X I
LA STORIA: La FINE DELL'ETA' INTERMEDIA inequivocabilmente segnata dal CODICE DI NAPOLEONE IL GRANDE (qui intergalmente digitalizzato) primo ma non certo ultimo provvedimento di una VASTA REVISIONE DELL''INTIERA PRECEDENTE SOCIETA' EUROPEA
VEDI ANCHE:
1 - "DECRETO IMPERIALE CONCERNENTE LE FABBRICHE" [CHIESE - LUOGHI DI CULTO] (PROMULGATO NEL "PALAZZO DELLE TUILLERIE, IL DI' 30 DICEMBRE 1810"
2 - La non del tutto popolare quanto letterariamente celebre SOPPRESSIONE DEGLI ENTI RELIGIOSI E DEGLI ORDINI che non avessero funzioni sociali ed assistenziali, come nel caso degli Agostiniani.
3 - Ed infine l' APPLICAZIONE DELLE NUOVE REGOLAMENTAZIONI PER LE INUMAZIONI ED I CIMITERI
4 - LA FINE DELLO STATO PONTIFICIO E LA CHIESA CATTOLICA ROMANA DAL XIX AL XX SECOLO (INDICE TEMATICO)

 

i testi di questo sito sono stati scritti dal Prof. Bartolomeo Durante
Si precisa inoltre in particolare che questo lavoro non è a scopo commerciale ma di divulgazione culturale e per uso documentario
- Professor Bartolomeo Durante