cultura barocca
 
 
 

Documenti e testi antiquari - Saggi

ANTICHITA' LIBRARIE": BIBLIOTECONOMIA, BIBLIOFILIA, LETTERATURA



I
* - ANGELICO APROSIO: UNA VITA AL LIMITE DELL'ERUDIZIONE - APROSIO e la sua EPOCA TORMENTATA: aspetti vari dell'ESISTENZA TRA '600 E '700
1 - L' arte dello scrivere.. (da G. B. Palatino) e la millenaria storia delle Biblioteche dalla classicità all'epoca di Aprosio
2 - I contenuti istituzionali del postridentino Indice dei Libri proibiti recuperati da un testo antiquario = "libri proibiti, libelli famosi, volumi dannati e leciti, lussuriosi ecc." la loro leggibilità, custodia e non, entro il grande mare del sapere in cui "navigò fra procelle e momenti di quiete operosa" l'erudito intemelio ANGELICO APROSIO = vedi anche il cinquecentesco "maglio degli eretici" Girolamo Muzio e la persecuzione dei libri proibiti (in dettaglio la grida nel milanesato dell' 8/I/1543 affinché i librai vigilino sul materiale librario in ricezione, massime se possa contenere scritti di Bernardino Ochino)
3 - Per una storia dell'"Indice dei Libri Proibiti" : un esemplare di un volume, censurato, di F. PELLIZZARI ("FRANCISCUS PELLIZZARIUS") aiuta a percorrere un significativo cammino nella biblioteconomia = la digitalizzazione integrale da testo originale in "Archivio" di "Culturabarocca"
4 - In merito ai LIBRI un argomento sempre affrontato con severità da A. Aprosio, quello dei PLAGI (qui nel GRILLO VII): la sua "aggressione" al principe dei plagiari GUGLIELMO PLATI si sviluppa attraverso un AMPIO CAPITOLO che coinvolge tanti letterati e tante opere: P. Malaraggia - A. Bruni - F. Baldani - le "Rime" del Coselino - V. Sgualdi - N. Paragesio - G.B. Torretti - F.P. Speranzi - P.F. Minozzi - A.G. Brignole Sale - G.B. Marino - P. Richiedei - A. Mascardi - "G.A. della Lengueglia" - B. Bonifacio - A. Lampugnani - P.F. Passerini - M. Cortemiglia - S. Spinola - P.G. Giustiniani - "Tomaso Noce" - Alessandro Adimari - Girolamo Bardi - "Nicola Hensius" - "Francesco Giusto Napolitano" - Ottavio Morando (-i) - il "Ligure Vaticinante" - N. Caussin - Leandro Alberti - M. Aleman - Pietro d'Abano - "Albumater" - il tedesco "Glacense" - C. Ripa - G. Cardano - "Ludovico Regio" francese - G.B. Fusconi - G.F. Loredano - P. Michiele - G. degli Aromatari - M. A. Romiti - N. Crasso - Leonardo Quirini - Vincenzo Sgualdi - F. Ugeri - G. Vezzano - A. Querenghi - A. Aprosio - C. Achillini - G.M.Vanti - Lorenzo Pignoria - Tranquillo Molosso - G. Thuilio - B. Foschi - G. Vallense - R. Volterrano - Leone Allacci - J. Gaddi - Valentino Vasolli - M. Giovanetti - A. Gatti - Gilbert Ducher - G.F. Spina - "Teofilo Rainaudo di Sospello" - "Henrico Ernstio"
I I
1 - Dai tempi di A. Aprosio a quelli del suo discepolo D. A. Gandolfo nell' Eusevologio di Carlo Bartolomeo Piazza il possente APPARATO CULTURALE E BIBLIOTECONOMICO di ROMA pontificia e controriformista: ACCADEMIE - BIBLIOTECHE PUBBLICHE E PRIVATE - SEMINARI, COLLEGI, CONGREGAZIONI
2 - Digitalizzazione integrale di un importante repertorio bibliografico e biblioteconomico del XVII sec.: [GIANO NICIO ERITREO] "PINACOTHECA IMAGINUM ILLUSTRIUM, DOCTRINAE VEL INGENII LAUDE, VIRORUM QUI, AUCTORE SUPERSTITE, DIEM SUUM OBIERUNT" (CON INDICI ANTICHI E MODERNI)
3 - Autentici "tesori aprosiani e gandolfiani": "INCUNABULUM - INCUNABULA BIBLIOTHECAE APROSIANAE": incunaboli - incunabuli della Biblioteca Aprosiana di Ventimiglia riprodotti, commentati ed analizzati sotto il profilo biblioteconomico e bio-bibliografico (INDICE)
4 - L'opera, pur posseduta da Aprosio (e dall'attuale sua Biblioteca), del magnifico cartografo ed incisore GIACOMO LAURO: rimasto misconosciuto al frate stesso, pur tanto amante di volumi con raffinate stampe e carte preziose
5 - Il prezioso "CATHOLICON" di GIOVANNI BALBI tuttora custodito all'Aprosiana
6 - Pietro Vettori e un suo volume sull'OLIVICOLTURA
7 - 8 - Testi seicenteschi della Biblioteca Aprosiana su "nuove" piante e colture = su su TABACCO (volumi di autori vari), sul TE' (volume del genovese "Simone Molinari"), quindi su CACAO (volume di Antonius Colmenerus de Ledesma) ed ancora CHILI - MAIS (volume di Juan Eusebio Nieremberg) e finalmente sul CAFFE' (volume di Antonio Fausto Naironi)
8 - Il cinquecentesco MEDICO VETERINARIO CARLO RUINI ed il suo volume "Dell'anatomia e delle infermitadi del cavallo"
I I I
* - Nell'aprosiana "GRILLAIA" un XIII CAPITOLO sotto forma di LETTERA, emblematica e ricca di riferimenti bibliografici, ad ANDREA PASCHIULLI alias "FORESTIERO IDRONTINO", già curatore dell'"Amadeide" del Chiabrera, sul delicato argomento della POCA CONSIDERAZIONE STORICAMENTE RISERVATA ALLA LETTERATURA E SOPRATTUTTO A TANTI LETTERATI
** - La "Satira ed Antisatira contro gli abbigliamenti delle degli uomini e delle donne" di ANDREA GENUZIO sotto pseudonimo di ERNANDO TIVEGA alla radice di tante postulazioni moralistiche aprosiane e specialmente in merito alla genesi ed ai contenuti SCUDO DI RINALDO
- 1 - Autori vari studiati da Aprosio: Benito Pereira e le discussioni sull'Apocalisse contro Annio da Viterbo - Uno dei "più temuti cacciatori di streghe", frequentemente citato da Aprosio = il teologo tedesco Peter Binsfeld ("Binsfeldius") - Francesco Stradotti (digitalizzazione de La Clitia idillio...) - Dal I Capitolo della Grillaia di A. Aprosio osservazioni preziose su: Gerardo Diceo - Tommaso Tomai - Lorenzo Crasso - Luigi Novarini - Giovanni Benedetto Sinibaldi e soprattutto Pietro Candido Decembrio
2 - Alcuni "Fautori" liguri dell'Aprosiana: tra i libri da loro donati alcune rarità, di autori quali: Pedro Hurtado de Mendoza - Sebastiano Corrado - Juan de Lugo - Morandi, Giovanni - Stefano Spinola - Agostino De Angelis - Vincenzo Auria da Cefalu' - Francesco Cangemo - Andrea Lao - Pierre de St. Joseph - "A. Eremita" - Jan Baptist Uwens ("Uvenius - Uwenius") - Manuel de Najera - Agostino Paoletti - Alessandro Calamato di Messina - Girolamo Marafioti di Polistena - Bernardo Finetti - Fra "Ludovicus a Turre de Verona" (il suo rarissimo incunabolo "Compendium Virginis Honoris") - Pomponio Gaurico - Giovanni Sacrobosco - Francesco Pifferi - Giovanni Piccino - Massimiano Zavona - Thomas Stapleton - Paride de Grassi - Lorenzo Legati - Michel Salon - Francesco Soto - suor Lorenza Strozzi
3 - Aprosio, nel Capitolo XVI dello "Scudo di Rinaldo" dedicato a Luigi Novarini, dibatte la vicenda della PAPESSA GIOVANNA elaborando le contrastanti riflessioni di vari autori, tra cui Martinus von Troppau - David Blondel - Christian Becmann = [analizza qui IL PARTO DELLA PAPESSA GIOVANNA COME DISVELAMENTO DEL GRAN FEMMINEO INGANNO e vedi anche l'epocale "vexata quaestio" di "MOSTRI" - EUNUCHI - ERMAFRODITI: vedi anche l' INVESTIGAZIONE LETTERARIA DELLA DIVERSITA' = una letteratura su MUTANTI - MUTAZIONI GENETICHE da Aprosio studiata raccogliendo opere di AUTORI ITALIANI E STRANIERI (per ulteriori approfondimenti qui puoi consultare = L'APROSIANA GRILLAIA QUI DIGITALIZZATA E LE RIFLESSIONI SEGRETE DI UN INQUISITORE SULLE VARIABILI DEL "SESSO VIOLATO")]
4 - A. Aprosio e l "ORLANDO FURIOSO - edizione completa con l'aggiunta dei NUOVI CINQUE CANTI" con contributi di Simon Fornari - Clemente Valvassori - "G. M. Verdezotti" - Tommaso Porcacchi
5 - GIULIO CESARE CAPACCIO: i suoi libri - un'esemplificazione dello storico interrogativo sui libri scomparsi dall'Aprosiana di Ventimiglia
6 - Come si legge da P.158 A P. 163 DELL' "APROSIANA" Angelico non manca di far interagire sacerdozio e cultura: come in questo caso in cui "risolve" PROBLEMI ESISTENZIALI DI P. MICHIELE, ne raccoglie una LETTERA CON UN'ELEGIA con strali non da poco contro il "GUFFO DI MATERA" (STIGLIANI) e si informa sulla POLEMICA TASSONI-DEGLI AROMATARI IN MERITO AL PETRARCHISMO
I V
1 - "LO SCUDO DI RINALDO" (EDITO - PARTE I - DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - TESTO MULTIMEDIALE ED INTERATTIVO - INDICI APROSIANI)
* - Distinzioni strutturali e tematiche tra "Scudo di Rinaldo" e "Grillaia"
** - CAP. XXXV = un "CENTONE SATIRICO" contro le donne che attesta l'influenza su Aprosio e sulla stesura dello "Scudo" della "Satira e Antisatira" di ERNANDO TIVEGA
2 - Lo "SCUDO DI RINALDO" - PARTE SECONDA - GIA' INEDITA (trascrizione): INDICE TEMATICO con dati vari su ATTIVITA' APROSIANA ULTIMO VENTENNIO: notizie su vari AUTORI STRANIERI - F. COSPI - F. NOMI - C. MALVASIA - C. R. DATI - GABRIELLO CHIABRERA - ALESSANDRO MARCHETTI (sue liriche già inedite - traduzione controversa del "De rerum natura" di Lucrezio Caro) - LORENZO LEGATI - N. STENONE (lettere aprosiane e di altri pubblicate)
* - Ancora dallo allo "SCUDO DI RINALDO - P. II" una divagazione colta sugli SPECCHI, "malie di inganni, furto d'anime e cuori, essenza della vanità, strumenti d'ingannatrice magia": le postulazioni aprosiane, con un incredibile bagaglio culturale di eruditi di ogni parte d' Europa
3 - "LA GRILLAIA" (DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE - TESTO MULTIMEDIALE ED INTERATTIVO - INDICI APROSIANI)
* - Visualizza qui una proposta alternativa di lettura critica e di interpretazione dell'aprosiana "Grillaia"

4 - GRILLI ESPURGATI, per i contenuti scabrosi, dall'edizione a stampa: GRILLO XVIII ("Se sia più libidinoso il Maschile o 'l sesso Donnesco?" = dedicato a DOMENICO (DELLA) CHIESA) - GRILLO XIX ("Se dalle vergini, o dalle vedove gli abbracciamenti virili..." = dedicato a VITO BERING storico di Danimarca) - GRILLO XXVII ["Se alcuno iscritto nel rolo degli Agami inciampasse (il che Dio non voglia) in qualche errore intorno al sesto precetto del Decalogo, qual rimedio per ovviare a gli scandali, e per salvare la riputatione" = dedicato a "FULGENZIO ARMINIO"] - GRILLO XXX (Del nome BECCO, e CORNUTO, che si suole attribuire a coloro, che hanno le mogli adultere, e del rimedio per non esserlo" = dedicato al medico danese LUDOVICUS PUNCHIUS)
5 - Dalla "GRILLAIA", capitolo IX (" DEGLI ASTROLOGI "): A. Aprosio formula il suo GIUDIZIO UFFICIALE SULL' ASTROLOGIA sostanzialmente equiparato alla CONDANNA ECCLESIASTICA [nel "Grillo" contributi eruditi di G.B.Gargiaria - "Ovidio Montalbano - Lorenzo Grimaldi - T. Oderico - Antonio Carnevale - Angelo Rossi - Deteo Beni - Argoli - David Origanus - Francesco Montebruni - Domenico Panaroli - Giovanni Botero - Giuseppe Battista - Pietro Carrera - - Elias Cuechler - Baudouin Cabilliau ("Cabillavus") - Gerardo Diceo - Johann Peter Lotichius - Hieronymus Megiser - B. Bonifacio - Gaudenzio Paganino - Guido Bonatti - Giovanni Felice Astolfi - Andreas Libavius - Gian Antonio Facchinetti de Nuce - Ludovico (Lodovico) Domenichi - Bartolomeo Tortoletti - Cornelio a Lapide]
6 - La possibile ICONA della "Biblioteca Aprosiana" ESTRAPOLATA da un canzoniere di Pier Francesco Minozzi - il rinvenimento di un enigmatico DISEGNO GUIDA e una nuova postulazione delle VALENZE ARTISTICO-CROMATICHE DELLA BIBLIOTECA (i resti di una significativa PINACOTECA - QUADRERIA): altre considerazioni sul presunto sul EMBLEMA DELL'APROSIANA (saggi digitalizzati integralmente)
V
1 - APROSIO, la LETTERATURA MINORE ITALIANA, la BIBLIOFILIA del suo tempo: per dare un'idea delle RARITA' LIBRARIE e dei CONTATTI CULTURALI con ERUDITI ITALIANI dell'APROSIO si propone qui questo parzialissimo CAMPIONE DI PERSONAGGI ED ERUDITI scelti in maniera abbastanza casuale ma tutti tratti dalle sue opere o dal suo epistolario = Michelangelo Torcigliani - Pietro degli Antonii - Giacomo Badoaro - Giovanni Francesco Passi (Passo) - Campello, Bernardino : di [Conte] - Bonaventura Teoli - Francesco Barzini - Domenico Cesari di Fossombrone - David Veronese di Genova, matematico - Fabio Ambrogio Spinola - Luigi Francesco Morozzo - Mattia Mondini - Ottavio Ferrari - Pio Mazza - Tommaso Antonelli - Viviano Viviani medico - Giuseppe Galeano di Palermo, illustre medico ed erudito - Giovanni Tiboldi stampatore genovese - Giovanni Domenico Leoni - Giacinto Libelli - Giovanni Pietro de Crescenzi Romani - Giovanni Battista Casali - Ventriglia, Flavio - Francesco De Franchi - Francesco Alfonso Donnoli di Montalcino - Francesco Maria Febei - Giovanni Cottunio, filosofo - Antonio Degli Effetti - Giacomo Caimo - Pietro Paolo Bosca bibliotecario all'Ambrosiana di Milano) - Antonio Carnevale astrologo e astronomo - Giuseppe Carpani giurista - Giacomo Maria Cenni - Antero Maria : da san Bonaventura - Dionisio : da Genova Giovanni Stefano Menochio - Girolamo Bardi medico di Rapallo - Giovanni Bardi Conte di Vernio e l'antico giuoco del calcio secondo la tradizione di Firenze - Girolamo Bendandi - Girolamo Fiorentini - Giuseppe Bonafede - Giuseppe Laurenzi - Giacomo Fiorelli - Giacomo Raggi - erborista di Genova - Leonardo Querini - Lodovico Caracciolo - Lodovico Della Casa religioso e poeta di Genova - Ludovico Casali - Ludovico Sesti - Lodovico Tingoli - Lorenzo Adriani - Girolamo Ghilini - Giulio Bassi matematico - Giulio Piccolomini - Giuseppe Bressiani - Lorenzo Longo - Virgilio Malvezzi - Lorenzo Scoto - Luigi Francesco Morozzo - Pietro Battista Borgo di Genova - Pietro Calenzano tipografo genovese - Pietro Maria Campi - Scipione Chiaramonti - Sigismondo di S.Silverio - Vincenzo Bovio della Torre "di Ripalta del Monferrato - Stefano Pepe - Stefano Antonio Cantiano - Felice Chioma - Filippo Aicardi di Camporosso - Tobia Pallavicino - Toldo Costantini - Vettor Contarini - Vincenzo Berdini - Vincenzo Lupi - Spiritus Lazarini - Francesco Folli - Vincenzo Tanara - Domenico Mita - Vinciolo Vincioli - Francesco Paolo Speranza - Giovanni Battista Torretti - Mariales Xantés - Giovanni Francesco Spina - Marcello Giovanetti - Alessandro Gatti, - Orazio Persiani - Giovanni Imperiali - Francesco Maria Molinelli - Giulio Cesare Grandi - Felice Ciatti - Innocenzo Bignami - Giuseppe del Bufalo - Giovanni Battista Torretti - Mariotti, Benedetto - Francesco Maidalchini - Giacinto Gucci - Giovanni Pasta - Tommaso Placido Tomasi - Giovanni Battista Rocchi - Antonino Collurafi - Francesco Belli - Francesco Pisani - Francesco Carmeni - Girolamo Aleandro - Luca Assarino - Giovanni D'Andrea - Giacinto Nini di Siena - "Antonius Tudertinus" - Jacopo Lapi di Firenze - Francesco Ugeri da Parma - Antonio Bruni - Clemente Barrera napoletano ed il suo velenoso "Specchio del disinganno" ad "uso delle donne vanitose"
2 - Segnalati dall' oratore sacro A. Aprosio per tutti i gusti dei lettori e da ogni parte d'Europa LIBRI VARIAMENTE UTILI E GODIBILI [con la documentata citazione di tanti autori italiani e non = G. D. Ottonelli - A. Vivaldi - Hermann Huge - Wille Hesius - Michael Maier - Jean Vincart - "F. Liceto" - Dionysius Lebeus Batillius - Jacob Bruck-Angermundt - Willich Westhov - Florens van Schoonhoven - Nikolaus Taurellus - Julius Wilhelm Zincgref - Jacob Cats - Daniel Meissner - Johannes Sambucus (János Zsámboky) - "A. Alciato" - G. Ferro - B. Taegio - L. Contile - P. Arese - S. Ammirato - G. B. Lalli - A. Lucarini - P. Giovio - G. Ruscelli - G. C. Capaccio - A. Tassoni - P. Bracciolini - B. Bocchini - Piero de' Bardi - G. F. Negri - G. F. Loredano - S. Errico - Pietro Soave Polano (P. Sarpi) - G. Bentivoglio - M. Aleman - Miguel de Cervantes - Antoine de Balinghem - Antonio Cordeses - Antoine Le Gaudier - Charles Musart - Francisco Arias - Johann Niess - F. A. Spinola - G. S. Ferrari - Paul Zehentner - Antonio Delgado Torreneira - Martin Ruego - D. Bartoli - Georges Maigret - "P. Henrico Hengelgrave" - Barnabas Kearney - Augustinus Sabbothius - Daniel Souter - Stanislaw Kizinokolek ecc. ecc.]
3 - Un dimenticato poeta messinese del XVII secolo Antonino Mirello Mora ed il suo poema epico "DELL'ARCADIO LIBERATO" qui integralmente proposto in forma digitalizzata
V I
1 - L'erudito religioso milanese e "Fautore dell'Aprosiana" Celso Quattrocase e la digitalizzazione della sua rara orazione IL NUME TUTELARE DELLA LIGURIA
2 - LA SEMPLICITA' INGANNATA di Suor Arcangela Tarabotti: testo integrale - edizione critica, commentata e collazionata
3 - "REGOLA DATA DAL PADRE S. AGOSTINO ALLE MONACHE" del domenicano di Brescia Paolo Richiedei: opera qui intergalmente digitalizzata e commentata
V I I
1 - Digitalizzazione parziale dal manoscritto RIME DEL SIGNOR SCIPIONE CAETANO
2 - Aprosio assimila nella sua biblioteca per dono di Caterina Zilioli il prezioso manoscritto del di lei fratello intitolato: "De i Poeti italiani d'Alessandro Zilioli Cittadino Veneziano"
3 - L'autore enigmatico della SATIRA NOS CANIMUS SURDIS tramite un persorso critico che da A. Aprosio conduce a Johann Jacob Hofman viene "smascherato"
V I I I
1 - Un intimo di Aprosio: il poeta e critico Michelangelo Torcigliani e l'enigma letterario del suo "introvabile" poema l' OCCHIO COMICO
2 - Digitalizzazione integrale del raro testo "DELLE RIME ET PROSE DI FILIPPO MENGARELLO..."
3 - Aprosio e i LIBRI ANTICHI DI SEMITISTICA della Biblioteca intemelia - testi in EBRAICO - ARAMAICO - ARABO: opere di "Johann Buxtorf - Benedictus Blancuccius - Marius Calasius - Ambrosius Calepinus - M. Henricus Decimator - Johannes Drusius - Thomas Erpenius - Theodorus Ebertus - Sanctes Pagninus - Valentinus Schindelerus - Kaspar Schoppe - Martius Trostus - M. Henricus Vulpius - Caspar Waserus - Petrus Metoscita"
I X
PER UNA ESATTA COMPRENSIONE DELLA "LIGURIA LETTERARIA" AI TEMPI DELL'APROSIO VEDI QUI: DIGITALIZZAZIONE INTEGRALE CON "INDICI MODERNI" DELL'OPERA DEL SOPRANI: "LI SCRITTORI DELLA LIGURIA E PARTICOLARMENTE DELLA MARITTIMA"
X
APROSIO ANTIQUARIO - ARCHEOLOGO - INVESTIGATORE DI ANTICHE ISCRIZIONI E RICERCATORE SU NUOVI CONFINI DEL MONDO CONOSCIUTO:
1 - Aprosio e i suoi viaggi tra mito e geografia storica: sulle tracce della
PERDUTA CITTA' LIGURE DI "TEMPLUM"
2 - Quasi a continuare il sogno di A. Aprosio affinché i Ventimigliesi riscoprano le loro origini e mai più dicano "Fuimus Troes" (dispersi come i Troiani)......:Il "PROGETTO JULIA AUGUSTA": "per la riscoperta di una grande arteria imperiale romana"
3 - * Tommaso Porcacchi: le ISOLE nella GEOGRAFIA DEL MONDO CONOSCIUTO (cartografia) - **A. Aprosio ed alcuni autori da lui prediletti trattanti le NUOVE CONQUISTE GEOGRAFICHE e i MISTERI DEL NUOVO MONDO: vedi anche Alessandro Geraldini, le sue ESPLORAZIONI e le GUERRIERE AMAZZONI o GUERRIERE DELLA TERRA ONZONEA - ***Aprosio, al pari di tanti contemporanei, stupefatto e timoroso innanzi alle testimonianze delle CIVILTA' PRECOLOMBIANE DEL NUOVO MONDO - ****I MOSTRI della superstizione e della genetica ora falsamente individuati fra le popolazioni fatte conoscere dalle scoperte geografiche ora rivelati in particolari contesti geografici europei e non, quali frutti di alterazioni genetiche
4 - Esplorando il MONDO VEGETALE, dagli aromatari al portoghese Amatus Lusitanus: piante sorprendenti ed enigmatiche come Usnea - silfio - erba moly - camedafne - celidonia - dafnoide - maratrum, - meu - titimalo - latiri - calamintha - calamenthum - seseli - "barba di bosco" - dauco - pentafilon - berbena - solatro maniaco - bdellio - olibanum - cicuta - mandragora - aconito
5 - Aprosio "archeologo": la sua individuazione della "città romana sepolta dalla sabbia" [i suoi enigmi e tesori, il teatro, due suoi cittadini illustri: la madre del conquistatore dell'Inghilterra (l'antica "Britannia") ed un successore di Ponzio Pilato al governo della Giudea]
6 - Aprosio storico classico: le sue investigazioni su CNEO GIULIO AGRICOLA CONQUISTATORE ROMANO DELLA BRITANNIA
7 - La passione aprosiana per l'epigrafia antica: iscrizioni, epigrafi, geroglifici nelle opere di Marcus Welser, G.F. Tomasini, Giovanni Imperiali, Lorenzo Crasso, Hermann Conring (Coringius), Athanasius Kircher, Nicolas Caussin
8 - Lorenzo Pignoria antiquario ed archeologo padovano apprezzato da L. A. Muratori e già studiato da A. Aprosio
9 - Aprosio e l'opera di G. B. Casali sulla romanità: l'interesse aprosiano per quanto da questi scritto sia sulle TESSERE ROMANE ("TESSERAE") che sugli ANELLI e SIGILLI
10 - Aprosio e le antiche iscrizioni del nord Europa: dalla corrispondenza Aprosio - Ole Worm (Wormius) importanti considerazioni qui digitalizzate sulle rune nordiche e sui "Corni d'oro dei re di Danimarca" o "Corni d'oro di Gallheus
X I
Per una esatta comprensione della DIMENSIONE INTERNAZIONALE DELLA CULTURA DI A. APROSIO si propone qui dalla GRILLAIA il lungo "GRILLO XIX ("DEGLI ADULTERI E DELLA PENA CONTRO LORO APPO DIVERSE NAZIONI"): vedi qui Giovanni Alcidio Munieri - Ole Worm - Heinrich Fuiren - Eilhard Lubin - Natal de' Conti - Enea Silvio Piccolomini - Andrea Alciato - Leone Allacci - Thomas Bartholin - Georg Schonborner - Giuseppe Battista - Filippo Beroaldo il Vecchio - Bartolomeo Tortoletti - Bernardo Trotti - Mateo Alemán - Hieronymus Wolf - Giacomo Menochio - (LAVORO IN FASE DI COMPLETAMENTO)
X I I
1 - Inghilterra, Stati Italiani, Chiesa Anglicana, Chiesa Cattolica e Romana: difficili rapporti di XVII sec. nel romanzo "LA ROSALINDA" (qui in maniera integrale DIGITALIZZATO) del romanziere genovese BERNARDO MORANDO (la rocambolesa fuga di due giovani dall'Inghilterra alla volta di Ventimiglia e Taggia, Genova e Roma)
2 - APROSIO e BORDIGHERA: la simpatia dell'agostiniano per il seicentesco "povero borgo di pescatori e marinari" destinato a DIVENTARE CITTA' INTERNAZIONALE AMATA DA INGLESI, TEDESCHI, FRANCESI ECC. ECC.
X I I I
1 - Ebraismo, giudaismo, antisemitismo: vedi qui integralmente digitalizzate le "LETTERE DI ANSALDO CEBA' SCRITTE A SARRA COPIA..." colta ebrea del ghetto di Venezia
2 - La QUESTIONE EBRAICA: i suoi riflessi in una PUBBLICAZIONE VENEZIANA DI PRIMI XIX SEC. celebrante la CONVERSIONE AL CATTOLICESIMO di un gruppo di appartenenti ad una "FAMIGLIA ISRAELITICA"
3 - L'"Islam": BENITO PEREIRA e la sua confutazione dell'EQUAZIONE MAOMETTO - ANTICRISTO contro le postulazioni di ANNIO DA VITERBO (digitalizzazione integrale dell'OPERA DI PEREIRA)
X I V
* - UTILIZZA LE TEMATICHE SOTTO PROPOSTE OPPURE CLICCA QUI PER APPROFONDIRE LE RIFLESSIONI CON TESTI DIGITALIZZATI
1 - La lunga corrispondenza di A. Aprosio con i Grandi Inquisitori del Santo Uffizio di Genova, tra altre cose, autentica miniera di preziose informazioni bibliografiche
2 - Aprosio, Vicario dell'Inquisizione, e la tormentata questione dell'uso delle ARMI da parte dei religiosi in un'epoca caratterizzata da VIOLENZE E DUELLI
3 - [Martin Antonio Del Rio (Delrio): digitalizzazione dell' "Anacephalaeosis" o "Ricapitolazione" de "Disquisitionum Magicarum libri sex" (in dettaglio una sua riflessione sui "Salutatores - Salmatores - Ensalmadores")]
4 - [Dal cinquecentesco Martin Antonio Del Rio a Lucio Ferraris, vissuto tra XVII e XVIII sec., qui vedi digitalizzate le riflessioni su SONNO - SOGNO - SOGNO NATURALE E DIABOLICO (NIGHTMARE - "EPHIALTES" - "INCUBUS" - "LA PESADILLA" - "LA COQUEMARE")]
5 - [Dal "conquistador" JUAN PONCE DE LEON a MARTIN ANTONIO DEL RIO: il TEMA FAUSTIANO DEL RINGIOVANIMENTO PER INTERVENTO DIABOLICO O PER GLI EFFETTI DI UNA FONTE STREGATA ]
6 - [Tra MARTIN ANTONIO DEL RIO (DELRIO) e B. PEREIRA: l'enigma del NUMERO 666 CIFRA DELL'ANTICRISTO]
7 - [ MARTIN ANTONIO DEL RIO (DELRIO) = vedi qui le SORTI ILLECITE]
8 - Da digitalizzazione delle "RESOLUTIONES CRIMINALES" di ANTONIO CONCIOLI vedi qui l'IMPORTANZA DELLA CONFESSIONE nel diritto intermedio e l'applicazione della TORTURA in relazione ad INDIZI SIA IN MERITO A CRIMINI ORDINARI CHE STRAORDINARI (PRETERNATURALI, DI MALEFICIO, DI MAGIA E STREGONERIA ECC.)
X V
"Ettore Martinengo nobile bresciano" Adone Idillio (qui proposto integralmente digitalizzato)
X V I
[A. Balbi a cura di], Versi Sciolti de' Poeti Liguri viventi nell'anno 1789..., Genova, per il Franchelli 1789 (digitalizzazione integrale: come indica il titolo è una sorta di antologia dei poeti liguri attivi a fine XVIII sec.)
X V I I
LIBRI RARI - PUBBLICAZIONI RARE:
Poesie per nozze, epitalami = indici = vedi anche più estesamente tutti gli aspetti di Matrimonio - Nozze: dal diritto a folklore e tradizioni
- Vedi qui = Pietro Metastasio e la tradizione degli "Imenei, Epitalami, Canti per Nozze"
- Un grande poeta di Genova = Carlo Innocenzo Frugoni e i suoi epitalami = vedi qui digitalizzazione integrale della sua unica opera stampata in vita "Rime dell'abate Carlo Frugoni pubblicate sotto gli auspici della Sacra Real Cattolica Maestà di Elisabetta Farnese Regina delle Spagne"
- Rarità varie =
- Epitalami Bilingue italiano - ebraico =
Epitalamio per le Nozze Buniva - Massano Torino, Comunità Ebraica
- Dall'ottocentesca tipografia Ghilini di Oneglia il gustosissimo Scherzo Epitalamico d'un "professore precario" e poeta "per un amico a sua volta ma professore ordinario in atto di sposarsi" = vedine qui il Frontespizio: storie "eterne" della difficoltà conomica ma non solo di operare nella scuola = "ma te beato che essendo divenuto "professore titolare puoi finalmente sposarti"
1 - Due settecenteschi elogi poetici di Genova e Torino: vedi poi ancora qui di Giambattista Biffi un elogio illuminista di Genova
2 - RACCOLTA POETICA DEL XVIII SECOLO (Rime in occasione degli sponsali del Sig. Carlantonio Gaetano Guidicioni...e della Signora marchesa Livia Zappi..." = digitalizzazione completa): rime varie di Isabella Clementini Liberati - Giampietro Zanotti - Luigi Tanari - Ubertino Landi - Valerio Pagnini - Giambatista Cenami - Giampietro Zanotti - Domenico Sesti - Jacopo Canti fra gli Arcadi Alisco Fortunio (I) - Jacopo Canti fra gli Arcadi Alisco Fortunio (II) - Francesco Lorenzini - Camillo Zampieri (I) - Camillo Zampieri (II) - Gianfranco dalla Volpe - Valerio Troni (I) - Valerio Troni (II) - Carlo Innocenzo Frugoni tra gli Arcadi Comante Eginetico - Antonio Chiarelli - Fernand'Antonio Ghedini - Ottavio Barattieri - Pier Maria dalla Rosa - Canonico Lapi - Flaminio Scarselli - Giampietro Riva
3 - "ACCADEMICI AFFIDATI" DI PAVIA: "Poesie per la morte della marchesa Maria Olginati Belcredi...": si leggono rime varie di Lorenzo Scagliosi, Vice Principe degli Affidati - Alessandro Botta Adorno - Francesco Saverio Riva - Giampiero Riva (II) - Giampiero Riva (II) - Giambattista Riva - CARLO INNOCENZO FRUGONI (I e II) - Fabio Marchini - Angelo Arfelli - Ferdinando Antonio Ghedini - Giuseppe Beccaria - Alessandro Andreoli - Antonio Chiarelli - Domenico Balestreri - Giambattista Colombini - Gio. Marenzi - Guido Ascanio Scutelari (I) - Guido Ascanio Scutelari (II) - Anton Maria Perotti (I e II) - Aurelio Bernieri - Giuseppe Pozzi - "Abate Leonardi" - Angiolmaria Bartolini Baldelli - Mauro Martinenghi - Pier Paolo Carrara - Pier Maria Della Rosa - Francesco Maria Manara (I e II) - Girolamo Perani - Felice Agnesi - Gio. Torelli - Giuseppe Vecchi (I) - Giuseppe Vecchi (II) - Luigi Giusto (I) - Luigi Giusto (II e III) - Pio Mezzabarba - Giampiero Roviglio (I) - Giampiero Roviglio (II) - Francesca Manzoni - Francesca Bicetti - Giammaria Bicetti - Carlo Passeroni (I e II) - Pio Belecredi, Principe degli Affidati
4 - "ACCADEMICI TRASFORMATI": "Raccolta di componimenti poetici in occasione che vestono l'abito religioso ...Donna Antonia e Donna Teresa Sorelle Negri...": si leggono rime varie di Giorgio Giulini - Giammaria Bicetti de' Buttinoni - Don Remigio Fuentes - Giuseppe Foppa - "Niceno Alcimedontio" - Carlo Gioseffo Ricolfi - Giampietro Rovillio - Domenico Balestrieri - Carlantonio Tanzi - Giannadrea Irico - Luigi Giusto - "Filocara" - Gaetano Gutierrez - "Omiro" - "Vesalno Acrejo" - "N. N." - Vincenzio Pasquali - Francesco Maria Manara - Alessandro Andreoli - Benedetto Bondigli - Giacinto Castelli - "N. N." - Giorgio Giulini - Francesco Tosi - Pio Francesco Lucca - "Canonico Castelli" - "marchese abate Torelli" - Anton Maria Platoni (I e II)
4 - Digitalizzazione integrale dell'opera di "Jacobus de Rota" dal titolo "BREVIS TRACTATUS...DE ANIMI AFFECTIBUS SIVE PASSIONIBUS" (1753)
5 - Un illustre emulo di Ugo Foscolo, Giorgio Briano ed il suo carme qui digitalizzato "UN'ORA AL CIMITERO"
X V I I I
DIGITALIZZAZIONI DI TESTI ANTIQUARI DI DIRITTO CANONICO:
* -
" CATALOGO DELLE SCOMUNICHE " = contenuto come II parte nel volume Memoriale Sciendorum...Clericis, iussu Illustrissimi & Reverendissimi D. Alexandri Ludovisi, Archiep. Bonon....qui postea fuit Papa Greg. XV editum...Macerate, Bonomum<, 1628.
** - FELICE POTESTA', EXAMEN ECCLESIASTICUM [digitalizzazione integrale del testo di diritto ecclesiastico]
1 - SCOMUNICA - SCOMUNICHE - CENSURE SECONDO L'INTERPRETAZIONE DI F. POTESTA' = SECONDA PARTE - TOMO II:
DE DENUNTIATIONIBUS FACIENDIS AD EDICTA INQUISITORUM - CAPUT I - AFFERTUR EDICTUM UNIVERSALE INQUISITIONIS ROMANAE (TESTO DELL'EDITTO IN ITALIANO) - CAPUT II - AFFERTUR EDICTUM DOMINORUM INQUISITORUM REGNI SICILIAE (TESTO DELL'EDITTO IN ITALIANO) - LEGGE DI MOSE' (TESTO DELL'EDITTO IN ITALIANO) - SETTA DI MAHOMETTO (TESTO DELL'EDITTO IN ITALIANO) - SETTA DI LUTERO (TESTO DELL'EDITTO IN ITALIANO) - SETTA DELL'ILLUMINATI (TESTO DELL'EDITTO IN ITALIANO) - DIVERSE HERESIE (TESTO DELL'EDITTO IN ITALIANO) - LIBRI (TESTO DELL'EDITTO IN ITALIANO) - CAPUT III - DE VIRTUTE EDICTI INQUISITORUM - CAPUT IV - DE PERSONIS, QUAE EX VI EDICTI DENUNCIARE TENENTUR - CAPUT V - DE PERSONIS, QUAE DENUNCIARI DEBENT - CAPUT VI - DE DELICTIS AD S. OFFICUM SPECTANTIBUS - 1 - PROPOSITIO HERETICA - 2 - ERRONEA - 3 - SAPIENS HERESIM - 4 - IMPIA - 5 - TEMERARIA - 6 - MALESONANS - 7 - SCANDALOSA - 8 - PERICULOSA - 12 (SIC) - BLASPHEMA - 13 - MALEDICA - 14 - IMPROBABILIS - ELENCO DELLE SUPERSTIZIONI: IDOLOLATRIA - MAGIA - DIVINATIO - VANA OBSERVANTIA - SOLA NON SACRA - SACRA SIMUL, ET NON SACRA - MALEFICIUM - CAPUT VII - DE LIBRIS PROHIBITIS - MATERIA - FINIS - INDEX - DISCRIMEN - DIFFICULTAS - CAPUT VIII - DE EXCOMMUNICATIONE BULLAE COENAE CONTRA LEGENTES, RETINENTES, &C. LIBROS HAERETICORUM - 1 - CONDITIO - 2 - CONDITIO - DIFFICULTAS EST - 3 - CONDITIO - DIFFICULTAS EST - 4 - CONDITIO - 5 - CONDITIO - DIFFICULTAS EST - DIFFICULTAS EST - CAPUT IX - DE LEGENTIBUS LIBROS HAERETICORUM - CAPUT X - DE RETINENTIBUS LIBROS HAERETICORUM - CAPUT XI - DE IMPRIMENTIBUS LIBROS HAERETICORUM - CAPUT XII - DE DEFENDENTIBUS LIBROS HAERETICORUM - CAPUT XII SIC = PER XIII - DE LIBRIS PROHIBITIS COMBURENDIS, AUT EXPURGANDIS]
*** - Digitalizzazione della "BIBLIOTHECA CANONICA..." di P. Lucio Ferraris: consulta qui le voci varie dall'INDICE MODERNO = vedi qui in dettaglio i vari capitoli che compomgono la voce "SCOMUNICA, SCOMUNICARE, SCOMUNICATO"
X I X
1 - San Biagio della Cima: un poeta neoclassico da riscoprire l' abate Giuseppe Luigi Biamonti
2 - Un astronomo, classicista e bibliotecario di Saorgio (Saorge) (secondo altre versioni nato a Vernante): il domenicano G. B. Audifreddi
X X
Ugo Foscolo e la celebre lettera da Ventimiglia del suo "Ortis"= le croci dei viandanti assassinati: svista od interpretazione letteraria e protoromantica di cippi dalla funzione alquanto diversa da quella delle croci poste sulle tombe?
X X I
George-Luis Leclerc Buffon ed il suo "ELOGIO DEL CANE" animale, tra altre cose, tanto utile e fido per gli storici "mulattieri di Liguria"
X X I I
L'agronomo FILIPPO RE: il caso della coltivazione di PATATA (PATATE) e del loro contrastato USO IN ALIMENTAZIONE
X X I I I
SCIENZA e MEDICINA ALTERNATIVA: da una delle basilari opere alchemiche, il THEATRUM SYMPATHETICUM...": le postulazioni in tale opera del tedesco Rudolph Gockel (Goclenius) - dell'inglese Kenelm Digby - del gesuita belga Jean Roberti - dello scienziato belga Jean Baptiste Van Helmont (Helmontius) - del medico scozzese di Glasgow Sylvestrus Rattray - dell'archiatra tedesco Daniel Sennert del medico di Spoleto Pietro Servi ("Petrus Servius")
X X I V
1 - Scienza - Scienziati alla "Prima riunione pisana degli scienziati, italiani e stranieri, del 1839"
2 - Scienza - Scienziati nel XIX secolo: "Relazione integrale" (con aggiunta dell'elenco dei partecipanti e del "Regolamento Generale") del I congresso scientifico di Pisa del 1839
3 -[ Scienza - Scienziati (minima partecipazione di scienziati liguri alla suddetta "Riunione": le ragioni di una ottocentesca "crisi ligure della "ricerca accademica e universitaria")]
4 - Scienza - scienziati: per una revisione della "MEDICINA LEGALE" e della "CRIMINOLOGIA" del "DIRITTO INTERMEDIO" leggi qui digitalizzato l'ottocentesco "CORSO DI MEDICINA LEGALE" di FRANCESCO PUCCINOTTI (con essenziali INDICI MODERNI)
5 - Lo STUPRO o VIOLENZA CARNALE storica, spesso incompresa e sempre discussa OFFESA ALLA DIGNITA' FEMMINILE qui analizzata nelle interpretazioni digitalizzate o trascritte del Digesto, del commentatore Angelo Gambiglioni da Arezzo, di P. Lucio Ferraris, del criminologo ottocentesco F. Puccinotti
X X V
SCRITTI E PRODOTTI LETTERARI ITALIANI D'EPOCA RISORGIMENTALE:
-
Giovanni Ruffini un romanziere ligure votato alla causa risorgimentale italiana: il suo "DOTTOR ANTONIO", l'influenza sul romanzo di DUE LETTERATE INGLESI, e la GITA AL SANTUARIO DI N. S. DI LAMPEDUSA" del DOTTOR ANTONIO e della nobile INGLESE LUCY DAVENNE
-"LA PROTESTA DEL POPOLO DELLE DUE SICILIE" di LUIGI SETTEMBRINI (arretratezza dell'Italia meridionale e responsabilità dei Governanti - testo integrale commentato)
-La "PSEUDOCOSTITUZIONE DI LUCCA": una concessione mai fatta da Carlo Ludovico di Borbone (testo integrale commentato)
-"ORAZIONE SCRITTA ALLA SANTITA' DI PIO IX SCRITTA DALL' AVV. A. PIZZOLI": in merito all'arretratezza dello Stato Pontificio (testo integrale commentato)
i testi di questo sito sono stati scritti dal Prof. Bartolomeo Durante
Si precisa inoltre in particolare che questo lavoro non è a scopo commerciale ma di divulgazione culturale e per uso documentario
- Professor Bartolomeo Durante