cultura barocca
VEDI QUI "IL DEMONE DELL'AVARIZA E DELL'USURA"

DALL' INCISIONE IN LEGNO DEL '400 SOPRA PROPOSTA SI RICAVA INVECE LA TIPOLOGIA DI UN SORPRENDENTE E NECESSARIAMENTE CORAGGIOSO OPERATORE ECONOMICO E FISCALE DESTINATO A DIVENTARE UN IMPORTANTE COADIUTORE DI GIUSTIZIA CIOE' IL CAMBIAVALUTE: EGLI CIRCOLAVA CON UNA BILANCIA DI PRECISIONE PER PESARE LE MONETE DI METALLO PREZIOSO DATO CHE ERA DIFFUSA LA PRATICA CRIMINALE DELLA "TOSATURA" CHE CONSISTEVA NEL SOTTRARRE CON UN'OPERA DI LIMATURA ORO E ARGENTO DAI BORDI DELLE MONETE CONIATE CON QUESTI METALLI. PER QUESTA RAGIONE LE ZECCHE O CASE MONETIERE PRESERO L'ABITUDINE DI IMPRIMERE SEGNI SPECIFICI ANCHE SUI BORDI DEI TONDELLI. COLORO CHE PRATICAVANO QUESTA LIMATURA - DETTI "TOSATORI" MA ANCHE "ALLEGGERITORI" - ERANO CONSIDERATI DAL DIRITTO GENOVESE DEI VERI E PROPRI FALSARI E PER CONSEGUENZA PASSIBILI DI PENE TERRIBILI .
LA MORTE SUL ROGO COLPIVA PERALTRO IN TERRITORIO DEL DOMINIO DI GENOVA CHIUNQUE BATTESSE MONETA SENZA CONSENSO UFFICIALE: SEMPRE CHE COME NEL CASO DEL PRINCIPATO AUTONOMO DI SEBORGA (AD ESEMPIO) -PER QUANTO AVVOLTO DAL TERRITORIO REPUBBLICANO- NON ESISTESSE AUTONOMIA DI FATTO E DI DIRITTO CON LA CONSEQUENZIALE AUTORITA' A TENERVI UNA ZECCA E QUINDI SPECIFICO DIRITTO A CONIARE MONETE

CLICCA SOTTO PER GLI INDICI - CLICCA QUI PER RITORNARE ALLA "HOME PAGE" DI CULTURABAROCCA

*******************



*******************



DOPO IL CROLLO DEL MERCATO APERTO DELL'IMPERO ROMANO E LA SCOMPARSA LA RETE VIARIA IMPERIALE IL PERCORSO SU QUESTE "VIE SIA DI TERRA CHE DI MARE" ERA COME UN' AVVENTURA ESTREMA DA "CORTE DEI MIRACOLI" CHE TALORA, A FRONTE DELLE MISERE PAGHE, TEMEVANO DI AFFRONTARE PERSINO LE FORZE DELL'ORDINE, I GIUSDICENTI, LA POLIZIA E SU CUI S'AVVENTURAVANO NON DI RADO I SOLI CACCIATORI DI TAGLIE ALL'INSEGUIMENTO DI RIBELLI, ESILIATI, BANDITI .... ED ANCHE DI ... SEDUTTORI INADEMPIENTI ECC.
EPPURE UNO DEI TIPI DI CRIMINALI (VEDINE QUI L'INDICE) PIU' TEMUTI ERA COSTITUITO DAI
*************MANTICULARII*************
DELINQUENTI IL CUI AMBIENTE IDEALE ERANO PROPRIO LE STRADE DESERTE E CONTRO CUI, DOPO TANTE ALTERNE VICENDE, SI ERANO BEN ATTREZZATI I FREQUENTATORI ISTITUZIONALI DI QUESTE VIE COME I MULATTIERI (ALLA MANIERA CHE QUI SI VEDE ED ANCHE PER VIA DEL FORMIDABILE CONNUBIO UOMO, CANE, MULO EFFICIENTE SIA CONTRO I CRIMINALI CHE I TANTI PREDATORI DEL MONDO ANIMALE: IL LUPO SOPRATTUTTO CHE COME CI NARRA LA STORIA NON MANCO' DI ATTACCARE CON GLI ANIMALI ANCHE L'UOMO SCENDENDO SIN SUI PERCORSI COMMERCIALI)
I MANTICULARII PREFERIVANO ASSALIRE NEL BUO DELLA NOTTE RICCHI VIANDANTI ISOLATI CHE IN GENERE ABBANDONAVANO, SENZA VITA O NON, PRIVI DI TUTTO, COMPRESI I VESTITI: PROPRIO PER IL LORO MODO ISOLATO DI AGIRE NELLE TENEBRE, UN POCO ALLA MANIERA IN CUI SI MUOVEVANO ALCUNI PREDATORI DEL MONDO ANIMALE, FURONO PROPRIO I MANTICULARII AD ALIMENTARE LA
LEGGENDA ASSASSINA DELL'UOMO NERO (CHE -ANCHE PER SINERGIA FRA IGNORANZA E SUPERSTIZIONE- FINI' PER ACQUISIRE COME QUI SI VEDE CONNOTATI BESTIALI, DEMONIACI, PRETERNATURALI E VAMPIRESCHI).

CLICCA SOTTO PER GLI INDICI - CLICCA QUI PER RITORNARE ALLA "HOME PAGE" DI CULTURABAROCCA