cultura barocca
CONSULTA L'INDICE DEI CONTENUTI = (Inf. di B. E. Durante): = visualizza l'opera del monregalese pittore e scrittore Regis esperto autore di incisioni per luoghi sacri e non Nel solenne ingresso dell'ill.mo e rev.mo monsignore Francesco Gaetano Buglioni di Monale e Bastia vescovo di Mondovi ec. ec. applausi, Mondový : dalla tipografia di Luigi Rossi, 1824 - Descrizione fisica 80 p. ; 20 cm - Note generali: Ě Segn.: 1-4/8 - - Impronta Ě rari o.e, e.ze StDe (3) 1824 (R) - Esemplari censiti dal Servizio Bibliotecario Nazionale = Biblioteca civica - Mondový - CN - Biblioteca civica centrale - Torino - Biblioteca Norberto Bobbio dell'UniversitÓ degli Studi di Torino (vedi qui -fine di pagina 389, paragrafo XXXII, della Biblioteca Aprosiana- Mondový, patria di Andrea Rossotto/Rossotti amico, corrispondente e fautore di Angelico Aprosio detto il "Ventimiglia", il celebre bibliotecario seicentesco, oltre che, in seguito, sede di una battaglia napoleonica)

CLICCA E VOLTA PAGINA

INDICE DEI CONTENUTI DELL'OPERA
Premessa e dedicatoria firmata "Cittadini Monregalesi"
"Sonetto" firmato "Crespo Ipugete"
"Visione" ancora firmata "Crespo Ipugete"
"Sonetto" firmato "Del Cherico Pietro Corte/ studente di Bellelettere"
"Carmen" (in latino) firmato dal "Clericus Jacobus Trabucco/ Philosophiae Professor"
"Versi" dichiarati "Di M. A. Buffa Monregalese"
"Sonetto" a firma "Dell' Architetto e Notajo Collegiato/ Giuseppe Maria Ansermetti/ Cittadino di Mondový/ Fra i Costanti d'Italia Il Festoso"
"Sonetto" a firma "di un leale Monregalese"
"Sonetto" a firma "Di O..... Monregalese"
La SocietÓ Filarmonica di Mondovi opera intitolata "Il Genio della Musica & Il Genio dell'Ellero" a firma in conclusione del testo "Di Jacopo Anton Durando Monregalese"
"Ode" in fine a firma "D'un Monregalese" con corredo di note in fine
"Sonetto" a firma "Morelli/ del Collegio d'Eloquenza/ nella Regia UniversitÓ di Torino"
"Il Vaticinio avverato - Sciolti" in fine firmato "Del Medico Francesco Moreno/ Percettore a Vico"
["Nota" sulla "Villeggiatura appartenente al Vescovado di Mondový, detta La Scapita]
Dicolos Tetrastrophos (in latino) in fine a firma "Sacerdotis Josephi Benedicti"
" Elegia " in fine a firma di "Trona Hyacinthus/ lihetorices Professor"
" Sonetto " a firma "Dell' Avvocato G. B. Cerignaco/ Assessore Instruttore nel Tribunale di Saluzzo"
" Sonetto Epistolare all' Amico E. M. F. a firma " di Fr. Raimondo Feraudi/ Domenicano"
" La Chiesa di Mondový - Canzone" firma in fine "Di C. M. Fea Monregalese"
" Sonetto I " a firma in fine "Del T. Stefano Clerici/ Canonico della Collegiata di Carmagnola,/ e Vicario foraneo"
" Sonetto II " a firma in fine "Del T. Stefano Clerici/ Canonico della Collegiata di Carmagnola,/ e Vicario foraneo"
"Capitolo" a firma in fine "Di un Monregalese" (con note)
"Ode" a firma in fine "Th. AbbÓ"
"Carmina" (in latino) a firma in fine "Dominicus Bongioanni/ Caraxonensis octogenarius"
"UmiltÓ dell' inclito Pastore / Sestine" a firma in fine "Del Sacerdote Andrea Pistoni/ Professore di Retorica"
"Sonetto" a firma "Di Maurizio Tarditi/ Insinuatore a Saluzzo"
"Sonetto" a firma "di N. N."
ISCRIZIONI DI VARI AUTORI -ALLA FINE CITATI- TRA CUI SPICCA, PER LA FAMA CHE EBBE, IL PITTORE GIOVANNI FRANCESCO REGIS AUTORE MERITEVOLE DI UN RECUPERO = TRA LE SUE INNUMEREVOLI PRODUZIONI ARTISTICHE RICORDIAMO, QUI DIGITALIZZATA LA CURATELA DELLA PUBBLICAZIONE
ALLA MEMORIA DI PAOLA POZZI VIRTUOSA DILETTANTE DEL CANTO MUSICALE, EPICEDJ DI CUI QUI SI VEDE UNA DELLE TANTE ISCRIZIONI DEDICATE A LEI DAL REGIS
"Al Primo Arco d'entrata per Breo"
"Al Piano della Valle"
"All' Arco della porta di Breo/ Piazza Maggiore"
"All' altra verso San Rocco"
"Sopra la Cappella di San Rocco"
"Al Palazzo di CittÓ"
"All' Arco che va al Duomo"
"Al Piano della Valle"
"All'Arco in Carassone"
"Sulla Piazza"
"Sulla Porta del Duomo"
"Sopra l'Arco Maggiore di Carassone"
"Sopra la Porta dell' ex-Convento di S. Domenico in Carassone"
"Vicino alla Chiesa di S. Evasio in Carassone"

CLICCA QUI PER RITORNARE ALLA VOCE "MATERIALE-RICHIEDIBILE" (TESTI DI XVIII - XIX E XX SECOLO) AL SITO DI CULTURA-BAROCCA