cultura barocca
Informatizzazione a cura di B. Ezio Durante

L'IMMAGINE riporta il FRONTESPIZIO (originale custodito presso Biblioteca privata) di un VOLUME edito a Torino nel maggio del 1808 ed in cui A.M. Vassalli-Eandi pubblicò una corposa sequenza di osservazioni scientifiche e rilevazioni sperimentali in merito alla forte MANIFESTAZIONE SISMICA che il 2 aprile 1808 colpì il Piemonte e si estese quindi dalle Alpi Marittime alla Provenza, non risparmiando neppure il Ponente ligustico (anche Nizza, Marsiglia, il Ponente ligustico e Genova stessa vennero interessate dal fenomeno): per comodità degli investigatori qui di seguito si ripropongono il RAPPORTO SUL TERREMOTO DEL 2 APRILE 1808, quindi le APPENDICI distinte in OSSERVAZIONI METEREOLOGICHE TRA IL I MAGGIO 1807 ED IL I MAGGIO 1808, in OSSERVAZIONI METEREOLOGICHE DELL'APRILE 1808, in GIORNALE DELLE SCOSSE RIPETUTESI FRA IL 2 APRILE ED IL 12 MAGGIO 1808 ed ancora la dissertazione su FENOMENI E OSSERVAZIONI VARIE