informatizzaz. Durante

L'ORATORIO DI S.ANDREA a MOLTEDO stato studiato da Rinangelo Paglieri e Nadia Pazzini Paglieri nel saggio "Due edifici religiosi nella valle di Porto Maurizio: l'oratorio di Sant'Andrea e il santuario di Santa Croce" in "Riviera dei Fiori", vecchia serie, luglio-ottobre 1983 (dalla pubblicazione deriva questa immagine degli stessi autori). Fu ultimato nel 1674; nonostante l'abbandono di cui stata oggetto, secondo i due ricercatori, la chiesa non manca di valenze architettoniche e "la facciata scandita da quattro lesene binate a ordine gigante sormontate da un timpano triangolare non rivela certo quella tensione tipica del barocco maturo ma manifesta l'aperta adesione al linguaggio dell'architettura classica"