cultura barocca
"Boccalini, Traiano" [voce da Treccani, Enciclopedia on line] "Scrittore (Loreto 1556 - Venezia 1613). Dal 1592 ricoprì svariati uffici a Roma e in altre terre dello Stato Pontificio. Nel 1612, lasciato il suo impiego, passò a Venezia dove pubblicò le due centurie dei Ragguagli di Parnaso (1612-13), l'opera sua più famosa, in cui, fingendosi gazzettiere ("menante") di un parlamento presieduto in Parnaso da Apollo, giudica sui costumi, le idee, la letteratura, la vita, insomma, contemporanea con assoluta spregiudicatezza. Ventinove ragguagli, MAI PUBBLICATI dal B. per il contenuto aspramente antispagnolo [ restando in ambito ligure basta leggere la critica del Boccalini per l'asservimento anche in relazione a vantaggi economici e commerciali della Repubblica di Genova con la "fallace natione Spagnola" = NON ESCLUSE CERTO CRITICHE AD ALTRI STATI COME SI LEGGE UN PO' OVUNQUE E ACUTAMENTE NEL "BRANO" TUTTI LI PRINCIPI LE REPUBLICHE, & LI STATI SONO GIUSTAMENTE CON LA STADIERA DI LORENZO MEDICI PESATI"tanto che LA MONARCHIA DI SPAGNA SI DUOLE, CHE SINO SCOPERTE LE SUE FALSITADI] FURONO DIFFUSI diffusi dopo la morte di lui col titolo di PIETRA DEL PARAGONE POLITICO QUI DIGITALIZZATA= per voltare le pagine accedere al link a fondo di ogni pagina) (1614 e successive, numerose edizioni). I "Ragguagli" della Pietra del Paragone Politico costituiscono in realtà, insieme con altri egualmente inediti (in totale 104 ragguagli), la terza centuria dei Ragguagli di Parnaso che, nel progetto del B., dovevano constare di quattro centurie. Importanti anche le Osservazioni su Tacito, apparse, assai manomesse, in Bilancia politica di tutte le opere del B. (1678)" = di Traiano Boccalini vedi qui il frontespizio di una copia completa seicentesca De' Ragguagli di Parnaso e leggi il digitalizzato Ragguaglio XLIII dal titolo "La nation fiorentina rappresenta il giuoco del Calcio, nel quale havendo ammesso un molto forbito cortigiano forastiere, egli ottiene il premio del Giuoco"
B. D.

CLICCA E VOLTA PAGINA

TRAMITE LA FRECCIA DI SINISTRA RITORNA ALLA VOCE INIZIALE DI RICERCA