Informat. di B. Durante INTERROGATIVI SU ALCHIMIA E SPAGIRIA

MORIENUS ROMANUS, DE TRANSFIGURATIONE METALLORUM ET OCCULTA SUMMAQUE ANTIQUORUM PHILOSOPHORUM MEDICINA LIBELLUS. ACCESSIT HUIC NUN PRIMUM SIVE DE ARTE CHYMICA, DIALOGUS QUI PRAECLARISSIMA HUIUS SCIENTIA ACTIONES, RATIONI, AC NATURALIBUS PRINCIPIIS CONSENTANEAS ESSE DEMOSTRAT, IMPOSTORUM VERO SYCOPHANTORUM SOMNIA ET NUGAS RETEGIT, HANOVIA AD MOENUM, 1593, IN 8, PP. 79: EDIZIONE ORIGINALE, ESTREMAMENTE RARA DEL PRESUNTO PRIMO TESTO DI ALCHIMIA, TRATTANTE FRA L'ALTRO IL COMPLESSO TEMA DELLA TRASMUTAZIONE DEI METALLI REDATTO PER L'OCCIDENTE AD OPERA DEL ROMANO MORIENO. IL TESTO RISULTA COSI' RARO DA SFUGGIRE A MOLTI REPERTORI ANCHE SPECIALIZZATI QUALI DUVEEN, CAILLET, FERGUSON, DORBON AINE': LO SI E' INDIVIDUATO SOLO SUL VERGINELLI ROTA CHE NE INDICA L'IMPORTANZA ED AL QUALE DEDICA (N. 221) DUE PAGINE DI COMMENTO. IL VOLUME SI TROVA ACCORPATO A MOCK JACOB, DE CAUSIS CONCRETIONIS ED DISSOLUTIONIS RERUM QUARUNDAR TAM EXTRA QUAM INTRA CORPUS HUMANUM. TRACTATIO HISTORICA PHILOSOPHICA ET MEDICINA..., FRIBURG IN BREISGAU, 1596, PP. 16 - 288 - 14: SI TRATTA DI UN'OPERA ORIGINALE E RARISSIMA CHE TRATTA DI ALCHIMIA E IN PARTICOLARE DI ENIGMATICHE MEDICINE RECUPERATE DA AUTORI ANTICHISSIMI E SPESSO MISTERIOSI.