INFORMAT. DI B. E. DURANTE

SCHEDE PAUL (qui in un'effigie dalla Bibliotheca chalcographica ... 1652-1669 di Boissard, Jean-Jacques ) fu umanista, poeta e filologo. Nato a Melrichstadt in Baviera nel 1539 si spense ad Heidelberg nel 1602. Nelle edizioni compare con vari nomi, spesso latinizzati, quali:Paulus Melissus, . Paul Melissus/Melissus, Paul, Schede, Paul , Schede/Melissus, Paulus, Melissus, Paulus, Melissus, Paul, Melissus, Paul Schede.
Angelico Aprosio rimase colpito (e
finý per registrarla (p. 35 fine e p. 36 inizio) nel suo repertorio biblioteconomico) da una sua lirica latina (p. 263) della III parte dell'opera Melissi Schediasmata poetica, Lutetiae Parisiorum: Sittard, Arnault, 1586 in cui si assiste all'esaltazione del vino come vino di cui possono per˛ godere solo i poeti italiani, spagnoli e francesi mentre purtroppo i lirici tedesci e comunque nordeuropei ne sono esclusi.
Di lui, oltre a questa opera, nelle biblioteche italiane, stando al Servizio Bibliotecario Nazionale si trovano altre pubblicazioni tra cui:
1- Schede, Paul, In nuptias Jani Gruteri et Catharinae Stoekeliae. Vota gratulatio nesque amicorum. Celebrantur, 12. Maii - 1601
2 -Schede, Paul, Melissi Meletematum Piorum libri 8. Paraeneticorum 2. Paradiarum 2. Psalmi aliquot. Anno Christi 1595, Veneunt Francoforti ad Maenum: Commelinus, Hieronymus, 1595
3 - Does, Johan : van der <1571-1597>, Clariss. v. Jani Dousae & Pauli Melissi Musae errantes. Accesserunt Hadriani Iunii Lugdunensia, necnon poetarum quorumdam praestantissimorum carmina varia. Justus Grisius ex fuga retraxit, collegit, ac junctim posteritati edidit..., Argentinae: Jobin, Bernhard, 1585