INFORMATIZZAZ. DI B. DURANTE Giano Gruterus (Jan Gruter alias Jan Gruytere, 1560 / 1627), celebre filologo olandese di cui Aprosio usualmente consultava i 2 volumi delle Inscriptiones antiquae totius orbis romani (1603).
Angelico Aprosio per tutto l'arco delle sue investigazioni si avvalse pure di altre opera monumentali di Giano Gruterus quali le Delitiae poetarum Germanorum huius superiorisque aeui illustrium pars 1 - 6. collectore A. F. G. G [ Francofurti : excudebat Nicolaus Hoffmannus : sumptibus Iacobi Fischeri, 1612], che gli diedero occasione di conoscere autori e poeti altrimenti ignoti come nel caso emblematico del poeta neolatino Georg Carolides von Karlsberg, e le Delitiae 100. poetarum Belgicorum, huius superiorisque aeui illustrium, prima - quarta pars. Collectore Ranutio Ghero, [Francofurti : typis Nicolai Hoffmanni, sumptibus Iacobi Fischeri, 1614 - 4 v. ; 16o] dove Ranutius Gherus Ŕ pseudonimo di Jan Gruytere [ Marca (il Tempo a cavallo di un cervo: Tempus) sui front. - Cors. ; rom Comprende: 4 - 1 - 3 (in Delitiae, III, p. 444 si legge Hadriani Marii Nicolaii epigrammatum liber p. 52: l'autore Ŕ Hadrianus Marius Nicolaius (che viene citato da Aprosio in un passo del Buratto) uno dei tre fratelli belgi letterati che troviamo menzionati nell'opera di Grudius, Nicolaas parimenti menzionato da Aprosio in un passo della Grillaia con il nome latinizzato di Nicol˛ Grudio: stando per˛ alla citazione del Buratto Aprosio si servý tuttavia, verisimilmente da una biblioteca veneta, della rara opera, rinvenuta alla British Library: Bonaventura Vulcanius, Poemata et Effigies trium fratrum Belgarum, N. Gradii, Hadriani Marii, J. Secundi ... Accessit Luschi Antonii Domus Pudicitiae et D. Lampsonii Typus vitae humanae, Apud L. Elsevirium: Lugduni Batavorum, 1612 - 3 pt: edizione riscontrara presso la British Library - 8║. ) - 2 - Localizzazioni: Biblioteca comunale dell'Archiginnasio - Bologna - Biblioteca nazionale centrale - Firenze - Biblioteca centrale della Regione siciliana - Palermo - Biblioteca Palatina - Parma - Biblioteca nazionale centrale Vittorio Emanuele II - Roma - Biblioteca universitaria Alessandrina - Roma]
Contestualmente a queste opere dal medesimo autore Aprosio era in grado di recepire rarissimi dati bio-bibliografici compulsando le restanti sillogi:
1 - Delitiae 200. Italorum poetarum, huius superiorisque aeui illustrium, collectore Ranutio Ghero, Francoforte s.M. : prostant in officina Ionae Rosae, 1608 - 2 v. ; 16o - BN: Paris LXV, 298 - Ranutius Gherus Ŕ pseudonimo di Jan Gruytere - Marca n (il Tempo a cavallo di un cervo. Tempus) sui front. - Cors. ; rom. Iniziali e fregi xil. - Comprende: 2 - 1 - - [Variante del titolo] Delitiae duecento. Italorum poetarum, huius superiorisque aeui illustrium - Paese di pubblicazione: DE - Lingua di pubblicazione: lat - Localizzazioni: Biblioteca civica Giovanni Canna - Casale Monferrato - AL - Biblioteca comunale dell'Archiginnasio - Bologna - Biblioteca provinciale - Foggia - Biblioteca nazionale centrale - Firenze - Biblioteca Palatina - Parma - Biblioteca nazionale centrale Vittorio Emanuele II - Roma - Biblioteca universitaria Alessandrina - Roma
2 - Delitiae 100. poetarum Gallorum, huius superiorisque aeui illustrium, pars prima - tertia. Collectore Ranutio Ghero, Francoforte : prostant in officina Ionae Rosae, 1609 - 3 v. ; 16o - Ranutius Gherus Ŕ pseudonimo di Jan Gruytere - Marca (il Tempo a cavallo di un cervo: Tempus) sui front. - Comprende: 1 - 2 - 3 - Paese di pubblicazione: DE - Lingua di pubblicazione: lat - Localizzazioni: Biblioteca centrale della Regione siciliana - Palermo - Biblioteca Palatina - Parma - Biblioteca nazionale centrale Vittorio Emanuele II - Roma - Biblioteca universitaria Alessandrina - Roma