riprod./informatizz. di B. Durante

Arrigo Caterino Davila nacque a Piove-di-Sacco [Padova] nel c.1576. Trascorse la giovinezza in Francia, dove partecip˛alle guerre di religione. Tornato in Italia, fu prima al servizio dei Farnese a Parma (1599). Ottenne nel 1606 importanti incarichi a Venezia. Morý a San-Michele-di-Campagna [Verona] nel 1631.
Davila scrisse la "Storia delle guerre civili di Francia" (Historia delle guerre civili di Francia, 1630) dalla morte di Enrico II al 1598, in cui analizza con attenzione i moventi politici del conflitto, trascurando le motivazioni religiose. L'opera ebbe numerose edi zioni, fu tradotta in francese spagnolo e italiano.